Domenica 26 ottobre dalle ore 7.00 alle ore 12.00, per sperimentare le procedure di emergenza, sospensione dell’erogazione di energia elettrica.

Per sperimentare le procedure di emergenza del sistema elettrico nazionale e verificare le modalità di ripresa del funzionamento in caso di blackout, Terna Rete Italia ed Enel Distribuzione sospenderanno la fornitura di energia elettrica, domenica 26 ottobre dalle ore 7.00 alle ore 12.00, in alcuni comuni delle provincie di Catanzaro, Crotone e Cosenza. Nel corso della prova l’erogazione dell’energia elettrica, potrebbe essere più volte momentaneamente interrotta e riattivata. Per ulteriori informazioni o per la segnalazione guasti è possibile rivolgersi al numero Verde 803.500. Di seguito, l’elenco dei 46 comuni interessati nelle tre province: Acri; Pentone; Spezzano Della Sila; Simeri Crichi; Celico; Belcastro; Longobucco; Marcedusa; San Giovanni In Fiore; Petrona’; Serra Pedace; Belvedere Spinello; Aprigliano; Caccuri; Parenti; Carfizzi; Taverna; Casabona; Cropalati; Castel Silano; Borgia; Cotronei; Caraffa; Petilia Policastro; Catanzaro; Roccabernarda; Maida; Roccadineto; Montauro; San Nicola Dell’alto; San Floro; S.Severina; Squillace; Scandale; Staletti; Crotone; Marcellinara; Cutro; Settingiano; Isola Capo Rizzuto; Tiriolo; Mesoraca; Cicala; Cerenzia; Fossato Serralta; Savelli.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta