CARIATI. SANITÀ, CONSIGLIO COMUNALE AD HOC CON PRESIDENTE OCCHIUTO

NOTA STAMPA N. 169 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 15.12.2021


I SINDACI: CITTADINI MERITANO CERTEZZE
RESTITUIRE DIRITTI A TERRITORIO BASSO IONIO

CARIATI (Cs), mercoledì 15 dicembre 2021 – Vogliamo avere dalla voce viva di Roberto Occhiuto, nella sua doppia veste di Governatore e Commissario alla sanità regionale, maggiori certezze e rassicurazioni sul reinserimento dell’ospedale di Cariati nella rete ospedaliera regionale; una speranza, questa, che dopo 11 anni i cittadini ed i comitati di questo territorio meritano di vedere concretizzarsi. Ecco perché chiediamo che ci venga comunicata una data per convocare un consiglio comunale ad hoc che veda la sua partecipazione.

È quanto chiedono i Sindaci di Bocchigliero, Calopezzati, Caloveto, Campana, Cariati, Corigliano-Rossano, Cropalati, Crosia, Longobucco, Mandatoriccio, Paludi, Scala Coeli e Terravecchia che nei giorni scorsi hanno sottoscritto la richiesta al Presidente Occhiuto.

Nella missiva gli amministratori comunali del basso jonio cosentino esprimono gratitudine per la pubblica presa di posizione di Roberto Occhiuto relativa alla riapertura sul Vittorio Cosentino, a commento dell’iniziativa promossa dal leader dei Pink Floyd Roger Waters.

Restituire dignità ed il sacrosanto diritto alla salute alle comunità di quest’area. È, questa, l’inversione di rotta che si chiede di intraprendere a beneficio di un territorio che da troppo tempo paga in termini di spopolamento gli effetti di quello scippo.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta