CARIATI. INTEGRAZIONE, SINDACO SPOSA DUE NIGERIANI

CITTADINANZA, RESIDENTE MAROCCHINO GIURA IN COMUNE
IL SINDACO: NOSTRA COMUNITÀ TERRA DI ACCOGLIENZA

Cariati (CS), lunedì 28 settembre 2020 – Integrazione, Palazzo Venneri ha ospitato stamani (lunedì 28 settembre) due importanti eventi: il matrimonio di due cittadini nigeriani, Yetunde e Happiness accompagnati dai loro due bambini Michelle e Michael, che si trovano a Cariati nell’ambito del progetto SPRAR (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) ed il formale giuramento da parte di un residente marocchino, nato da cittadini marocchini, ai fini dell’ottenimento della cittadinanza nazionale.

A darne notizia è il Primo Cittadino Filomena Greco che ha officiato entrambe le cerimonie in comune alla presenza del vicesindaco Ines Scalioti e dell’assessore alle politiche sociali Maria Elena Ciccopiedi.

Così come tanti altri uomini e tante altre donne – dichiara il Sindaco – la neo coppia ed il neo cittadino, ai quali vanno gli auguri dell’Amministrazione Comunale e di tutta la cittadinanza, sono approdati sulle nostre coste con la sola speranza di conquistare una vita dignitosa, libera e sicura. La nostra comunità – prosegue – ha ancora una volta aperto loro le braccia ed il cuore, accompagnandoli nello studio della nostra lingua e della nostra cultura, per garantire loro maggiore autonomia e libertà di conoscere e relazionarsi con tutti, nel rispetto delle leggi e dell’identità della nostra terra. Anche per loro e per i loro bambini – conclude la Greco – Cariati è e resta anzi tutto un luogo di accoglienza capace di garantire la strada per realizzare sogni e progetti di vita.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta