CARIATI. ERBACCE E RIFIUTI NELL’AREA DELLE FERROVIE. SALVATI: SOLLECITARE URGENTEMENTE INTERVENTO DELLE FERROVIE

Cariati, 25 luglio 2022 – Da oltre un anno l’area difronte la stazione ferroviaria di Cariati, di proprietà delle stesse Ferrovie dello Stato, in seguito ad Ordinanza del Sindaco è stata sottoposta a transennatura in attesa dell’esecuzione dei lavori di consolidamento strutturale.

Ad oggi, però, tali lavori a carico delle FF.SS. (RFI Spa e Federservizi SPA) non sono iniziati, essendo il relativo iter burocratico lungo e complesso, e tutta l’area transennata si presenta in stato di assoluto abbandono con erbacce alte e rifiuti – così come, del resto, la maggior parte delle altre aree di proprietà delle FF.SS. nel territorio comunale.

Tale spiacevole situazione – com’è facilmente intuibile – costituisce un serio e grave pericolo per la salute e la incolumità pubbliche, in quanto l’area è ricettacolo di animali (vipere e roditori), e causa di degrado del decoro urbano.

Pertanto, con il consueto spirito fattivo e collaborativo e nell’esclusivo interesse dei cittadini, invito gli Uffici comunali preposti ed il Sindaco, quale massima autorità sanitaria locale, a voler adottare ogni atto di propria competenza e diffidare le FF.SS. quantomeno a ripulire con urgenza le suddette aree e, in particolare, quella transennata antistante la stazione, anche per non arrecare ulteriore danno al decoro urbano e all’immagine della nostra cittadina, trattandosi di zona urbana centralissima dove sono ubicate pure diverse attività commerciali.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta