CAMPIELLO 2012, COMPLIMENTI AD ABATE

CARIATI (Cs), Lunedì 10 Settembre 2012 – 50° edizione del Premio Campiello alle “Colline del Vento” di Carmine ABATE, il sindaco Filippo SERO e tutta l’amministrazione si complimentano con lo scrittore calabrese. Dal 25° caffè letterario al 3° raduno della chitarra battente con Cataldo PERRI, dall’8 Euromed Meeting alla 12° giornata per i cariatesi nel mondo. Tante le partecipazioni dell’Autore nazionale a Cariati, nelle programmazioni socio-culturali della “Città della Tarantella”. Filippo SERO: questo prestigioso riconoscimento dà lustro e speranza alla Calabria che crede ed investe nella cultura. DICHIARAZIONE AVV. FILIPPO SERO Sono contento e soddisfatto che il libro di ABATE abbia spiazzato tutti al Premio Campiello. È una vittoria – dice SERO – di tutti i calabresi e, come tale, dobbiamo andarne tutti fieri. È un grande risultato questo, che, ancora una volta conferma le doti di uno Scrittore calabrese che non ha mai dimenticato le sue radici. Anzi, “Le Colline del Vento” – continua il Primo Cittadino – è la testimonianza che tenere sempre viva la memoria aiuta a vivere meglio ed a costruire e preparare il futuro. Noi, a Cariati, abbiamo avuto il piacere – aggiunge – di avere avuto Carmine ABATE graditissimo ospite in numerosissime occasioni, grazie soprattutto all’ottimo lavoro svolto dall’ex assessore alla cultura Cataldo PERRI che tanto si è prodigato nelle programmazioni socio-culturali e nella costruzione di un profilo elevato e riconoscibile, come mai in passato, della proposta Cariati nel territorio e nella Calabria. Ci auguriamo – conclude SERO – che sia, questo, uno dei contributi migliori, fra gli altri, al rivendicato riscatto della nostra terra.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta