CALCIO: Un gol di apicella, a partita finita, salva il cariati.

Cariati 2 – S. Agata d’Esaro 2 Marcatori : 31’ Apicella su rigore, 50’Sarro, 81’ Ciriaco, 92’ Apicella Cariati : Curatolo 6,5, Fazio 5, Torchia 5, (53’ Varquez s.v.), De Giacomo 6, Graziano 6,5, Scarpello 6, Filareti 6, (70’ Pugliese 6) Ferrentino 6, (77’Le Voci s.v.) Apicella 6,5, Brillante 5, Campana 6,5. All: Vincenzo Filareti S.Agaya D’Esaro: Lancellotta 8, Liporace 5, Pagano 5, Casella 6 (55’Di Giorno 6), Impieri Luca 6, Amoroso 6, Servidio 6, Grasso6, Sarro 7,5, Ciriaco 7,5, Guaglianone7 (82’ Rodriguez s.v.), All: Pettinato Arbitro : Scida Gianfilippo di Crotone 5 Gol, spettacolo e un risultato se vogliamo giusto per i valori visti in campo. Da parte del Cariati c’è il rammarico per non aver colto un successo che non avrebbe demeritato contro la compagine del S.Agata D’Esaro che non si è data mai per vinta. Il match è stato piacevole, giocato da entrambe le formazioni a viso aperto, senza tattiche ostruzionistiche con capovolgimenti di fronte e non sono mancate le palle-gol specialmente da parte del Cariati che nel solo primo tempo ne ha gettato alle ortiche almeno otto clamorose occasioni da rete con i vari Apicella, Ferrentino, Filareti, Campana e Torchia, per non parlare poi di alcuni prestigiosi interventi effettuati dal portiere ospite Lancellotta, in giornata davvero strepitosa. La squadra ospite particolarmente nella ripresa ha mostrato muscoli e qualità che sicuramente la vedranno come una delle migliori protagoniste del campionato nel girone di ritorno, disponendo di alcuni giocatori, vedi capitan Sarro, Ciriaco, Guaglianone, il portiere Lancellotta che sono un vero lusso per la categoria; questa constatazione non penalizza il Cariati odierno ma ne accresce i meriti. Ospiti, dunque, tra i migliori visti alla stadio comunale di Cariati, certo, però, che alla compagine di mister Vincenzio Filareti il pari odierno sta alquanto stretto per la semplice ragione di aver avuto molto più occasioni da rete, ma ciò nonostante è stato costretto negli ultimi dieci minuti della gara ad inseguire il risultato. Amaro il giudizio dato dal presidente del Cariati sull’incontro: “I miei ragazzi, ci ha dichiarato a fine gara il patron del Cariati, Sabatino Tosto, hanno effettuato un ottimo primo tempo, creando numerosissime palle-gol, vanificate però dalla loro troppo precipitazione. Non vanno dimenticate le numerose prestigiose parate del portiere ospite che ha salvato la propria compagine dalla sconfitta. Comunque ringrazio l’intero nostro collettivo per la grinta e la determinazione espressi in campo”.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta