Approvato progetto ampliamento SS 106

Il Consiglio di Amministrazione dell'Anas ha approvato il progetto definitivo del secondo tratto della Statale 106 Jonica

SS 106

Il Consiglio di Amministrazione dell’Anas ha approvato il progetto definitivo del secondo tratto della Statale 106 Jonica, lungo circa 18 chilometri per un investimento complessivo di oltre 958 milioni di euro, al fine della successiva approvazione da parte del Cipe.

L’intero Megalotto rappresenta l’anello mancante per il raggiungimento di un sistema integrato tra il corridoio adriatico, jonico e tirrenico. Infatti, va dall’innesto con la statale 534 fino a Roseto Capo Spulico per circa 38 km, a doppia carreggiata, e si configura come uno degli elementi cardine nel progetto di trasformazione del Corridoio Jonico in un’infrastruttura stradale di grande comunicazione.

L’opera interessa, in provincia di Cosenza, i comuni di Cassano allo Jonio, Francavilla Marittima, Cerchiara di Calabria, Villapiana (nel tratto dei primi 18 km) e Trebisacce, Albidona, Amendolara e Roseto Capo Spulico (nel secondo tratto).

Lungo il tracciato del terzo Megalotto saranno realizzati sei svincoli: Sibari, Cerchiara di Calabria-Francavilla, Trebisacce sud, Albidona-Trebisacce Nord, Roseto sud e Roseto nord; 3 gallerie naturali per una lunghezza complessiva di 4,8 km; otto gallerie artificiali per 3,5 km e 17 tra ponti e viadotti per una lunghezza complessiva di 6,2 chilometri.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta