PESCA, PUNTEREMO SUL MERCATO ITTICO SERO:PROSSIMO OBIETTIVO LA GESTIONE DEL PORTO CONSOLIDANDO SINERGIA CON I PESCATORI

PESCA, PUNTEREMO SUL MERCATO ITTICO SERO:PROSSIMO OBIETTIVO LA GESTIONE DEL PORTO CONSOLIDANDO SINERGIA CON I PESCATORI CARIATI (Cs) – Lunedì 2 Maggio 2011 – Far acquisire a Cariati un ruolo protagonista nell’associazione nazionale Città dell’Olio. Promozione presso i produttori del valore della qualità certificata e dell’innovazione ma anche del consumo locale e calabrese, soprattutto nelle scuole. Sostenere iniziative di sensibilizzazione sull’attività economica della pesca. Istituzione di un museo del mare in sinergia con associazioni e Cooperativa. Realizzazione e fruizione del mercato ittico. Sinergia con i pescatori per l’ottimale utilizzo della struttura portuale da un punto di vista economico e commerciale. Diventare soggetto attivo nell’ambito del Gruppo di Azione Costiera (GAC). Avviare momenti calendarizzati di dialogo e concertazione con tutte le categorie produttive. Promuovere azioni di gemellaggio e scambio di buone pratiche tra la comunità dei pescatori cariatesi con quelli di altre marinerie italiane ed europee. Favorire lo scambio di conoscenze ed esperienze per la trasformazione dei prodotti ittici. Sono, queste, alcune delle priorità programmatiche, relativamente al settore pesca ed attività produttive, contenute nel programma politico-amministrativo della coalizione “Viviamo Cariati – Insieme” a sostegno della ricandidatura a Sindaco dell’uscente Primo Cittadino Filippo SERO. L’obiettivo strategico da perseguire nei prossimi anni, conseguenza del completamento della parte diportistica è – spiega SERO – l’affidamento della gestione del Porto a società specializzate che sappiano valorizzare adeguatamente la struttura, promuovendone la valenza territoriale. Naturalmente – continua il candidato a Sindaco – grande speranza di sviluppo della pesca è affidata alla prossima realizzazione del mercato ittico e dei servizi sul molo commerciale. La pesca, per quanto in crisi, rimane uno dei settori più vitali dell’economia locale. Negli ultimi anni l’Amministrazione Comunale si è fatta promotrice della costituzione della Cooperativa dei pescatori e si è fatta carico dei notevoli problemi in cui versa il settore. C’è la ferma convinzione – dice SERO – che con la dovuta attenzione da parte delle istituzioni e degli operatori del settore la pesca possa confermare il ruolo di primo piano che ha storicamente acquisito nel nostro tessuto economico ed occupazionale. La Giunta SERO, in questi cinque anni, si è tra l’altro fatta promotrice, assieme al comune di Corigliano, della costituzione del Gruppo di Azione Costiera (G.A.C.), un organismo di pianificazione di sviluppo economico, con partecipazione pubblica e privata, che potrà accedere a finanziamenti da investire sul territorio, sia nel settore della piccola pesca che in quello del turismo legato alla pesca. Anche su tale versante, obiettivo della coalizione “Viviamo Cariati – Insieme” è dare continuità al percorso virtuoso già intrapreso.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta