Chiusura- riconversione ospedali: Il consiglio di stato accoglie il ricorso in appello del comune di Praia

Il consiglio di stato accoglie il ricorso in appello del comune di Praia a mare avverso il decreto n.182010 del presidente -commissario ad acta della Regione Calabria Scopelliti, con il quale aveva disposto la chiusura- riconversione di alcuni ospedali, tra cui Trebisacce e Praia.. La sentenza di fatto riapre non solo giuridicamente il problema della riconversione di alcuni ospedali,ma segna anche una svolta politica e una sonora bocciatura delle scelte politiche operate da scopelliti nei passati cinque anni.sicuramente detta pronuncia costituirà’ anche un precedente analogo per Trebisacce che ha proposto appello avverso la sentenza del TAR Calabria, a quanto pare molto incline verso gli atti amministrativi del de caduto governatore. Noi siamo fiduciosi che anche per Trebisacce il Cds corregga un torto subito dalle nostre comunità’ e induca i commissari da subito a rivedere le scelte compiute, tra le quali anche quelle proposte nel piano operativo 2013/2016 che a quanto pare hanno addirittura peggiorato l’erogazione dei servizi sanitari nell’Alto ionio cosentino. In attesa della discussione del ricorso, pur rimanendo in fiduciosa attesa, non possiamo che stigmatizzare le continue e false promesse di Scopelliti, soprattutto alla vigilia di un voto europeo che lo vede addirittura candidato e che i cittadini della Calabria dovrebbero sonoramente bocciare.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta