Damiano Scarpello scrive alla nostra redazione: Del sindaco Gambino, nessuno ne parla!

Caro direttore le propongo di pubblicare quanto segue: BUS SEPARATI PER ROM E RESIDENTI . La proposta sembra quella di un sindaco CLAUDIO GAMBINO “sceriffo” della Lega Nord, invece arriva da un eletto del Pd e da un assessore di Sel, Luigi Spinelli: “Respingo ogni accusa di razzismo”, dichiara a ilfattoquotidiano.it il Gambino dopo la pubblicazione della notizia su La Stampa. Troppi casi di furti e aggressioni sui mezzi pubblici verso Borgaro, nella cintura di Torino, per questo propongono Un autobus per i rom e uno per i residenti. Or-dunque siamo concordi che un Sindaco deve tutelare l’incolumità dei propri cittadini, se “I cittadini subiscono furti e angherie mentre si recano al lavoro oppure a scuola , è giusto che si trovi un rimedio al problema. Ma mi chiedo dove è finita l’ideologia della Sinistra? La tolleranza, l’amore per l’integrazione e soprattutto l’abbraccio tra fratelli meno fortunati di noi ? Se fosse stato un Sindaco appartenente al M5S a prendere una decisione del genere , visto come si muove la stampa in questo paese cosa avremmo letto sulle prime pagine dei maggiori quotidiani? Come avrebbero aperto i titoli dei TG ? cosa avrebbero scritto tutti quei dottrinati giornalisti della sinistra? Come minimo il titolo più semplice sarebbe stato : “Sindaco Xenofobo e Razzista divide i Rom dai propri cittadini“ insomma come sempre saremmo stati tacciati di fascismo e razzismo , mentre ora ,invece, tutto tace! Come dire: la sinistra tutto può , anche l’ipocrisia passa per bene comune! Damiano Scarpello

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta