CARIATI. CON I TAVOLI TEMATICI IL TERRITORIO È PARTE ATTIVA

COMUNICATO STAMPA N. 135 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 30.7.2021


CONCLUSO PRIMO STEP, OGGI APPROVAZIONE PROGRAMMA

OBIETTIVO: SOLUZIONI PER CRITICITÀ TERRITORIO

CARIATI (Cs), venerdì 30 luglio 2021 – Ciò che è certamente apprezzabile dei Tavoli Tematici, strumento propedeutico alla realizzazione del Piano di Zona, è l’opportunità che viene data ai diversi attori sociali di confrontarsi, condividere ed individuare strategie utili a dare risposte efficaci ed efficienti alle esigenze delle comunità. Riuscire a fare rete e squadra è già un risultato importante.

È quanto sostiene il Sindaco Filomena Greco esprimendo soddisfazione con l’assessore alle politiche sociali Maria Elena Ciccopiedi ed a nome dei sindaci dei comuni aderenti all’Ambito Sociale Territoriale (ATS) N.2, Alfonso Benevento di Bocchigliero, Agostino Chiarello di Campana, Dario Cornicello di Mandatoriccio, Pietro Nigro di Pietrapaola, Giovanni Matalone di Scala Coeli e Mauro Santoro di Terravecchia, per l’importante partecipazione dimostrata dai numerosi attori che concorrono alla realizzazione di questo progetto. Essi – continua il Primo Cittadino – contribuiscono attivamente alla lettura della domanda sociale e alla programmazione della rete locale degli interventi necessari.

Famiglia, infanzia, minori in condizione di disagio, donne e giovani; persone anziane; persone con disabilità; dipendenze; salute mentale, povertà e inclusione sociale, immigrazione. Sono, questi, i temi trattati nei tre giorni di confronto tenutisi da Lunedì 26 a Mercoledì 28 nella Sala Consiliare di Palazzo Vennari.

In relazione alle esigenze ed ai bisogni delle comunità, le macro-aree affrontate nel corso degli appuntamenti, hanno dato modo di stilare un programma delle azioni occorrenti sul territorio dell’Ambito Territoriale N.2 dell’ASP DI COSENZA con Cariati comune capo-ambito.

La programmazione, definita alla presenza dei rappresentanti di istituzioni, terzo settore, Asp, enti ed istituzioni scolastiche, prevede un secondo importante step che avverrà oggi (venerdì 30) in conferenza dei sindaci e consiste nella sua approvazione.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta