L’Anas Spa risponde sulla questione relativa al Ponte Molinello sulla S.S.106 a Cariati

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” in questa settimana ha comunicato al Signor Prefetto di Cosenza e per conoscenza alla Direzione Generale dell’Anas Spa, al Compartimento di Catanzaro dell’Anas Spa, al Dipartimento delle Infrastrutture Direzione Generale per le Infrastrutture Stradali ed alla Procura della Repubblica di Cosenza le pessime condizioni in cui versa ponte Molinello sulla S.S. 106 a Cariati. L’Associazione, in pratica, ha segnalato e richiesto un intervento immediato per la Messa in Sicurezza del Ponte Molinello sulla Strada Statale 106 a Cariati (Cs). Oggi informiamo di aver ricevuto proprio ieri due e-mail di posta certificata da Anas Spa: nella prima “si comunica che è stata trasmessa al preposto Settore Tecnico Esercizio del Compartimento della Viabilità per la Calabria, per gli adempimenti di competenza” e nella seconda si comunica che la nostra “segnalazione è stata trasmessa alla Direzione Centrale Esercizio e Coordinamento del Territorio”. L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” si riserva di attendere trenta giorni prima di intraprendere ulteriori iniziative qualora l’Anas Spa non dovesse accogliere le nostre richieste atteso che riteniamo urgenti ed improcrastinabile gli interventi di messa in sicurezza segnalati e relativi al Ponte Molinello sulla Strada Statale 106 a Cariati (Cs). Sottolineiamo, infatti, la straordinaria pericolosità dello stato in cui versano i corrimano ed il Ponte Molinello e riteniamo più che opportuno un intervento immediato ed urgente affinché possa essere scongiurato il peggio. Non si può perdere tempo: occorre evitare che possa accadere il peggio subito. Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta