CARIATI UNITA: dovreste solo chiedere scusa a tutti i Cittadini

BUGIARDI, INCAPACI E RIDICOLI !!!

Toc toc … chi non muore si risente!

In una giornata del peggiore agosto cariatese, il comunicatore seriale riesuma d’improvviso la galleggiante e finora sopita Alternativa!

Questa, senza alcuna vergogna e con la solita grandissima faccia tosta che ne caratterizza i ben noti rappresentanti, si cimenta in un comunicato che ha solo del ridicolo.

E’, difatti, davvero inverosimile leggere pseudo comunicati nei quali si cerca di santificare sindaco e maggioranza quando i fatti hanno dimostrato e dimostrano inconvertibilmente il contrario.

L’incapacità, l’arroganza e la sfacciataggine della DISsamministrazione iGreco sono ormai talmente evidenti e chiare ai Cariatesi, che le lacrime di coccodrillo dell’incapace sindaco e i beceri e maldestri tentativi di vittimismo di inutili assessori e consiglieri non fanno altro che acclarare! Sentir parlare l’Alternativa di danno all’immagine di Cariati e dei cariatesi creato dai consiglieri di minoranza per aver sui social evidenziato la manifesta incapacità del Sindaco e della sua impalpabile giunta sa davvero da faccia di Bronzo.

Dimentica il comunicatore seriale e, per sua penna, i signori dell’Alternativa, il danno all’immagine di Cariati e dei Cariatesi prodotto dalle ben note inchieste giudiziarie “Feudatalis” e “Platone” che in soli 9 mesi hanno fatto assurgere la nostra cittadina alle cronache nazionali per pesantissime accuse che hanno interessato il cerchio magico dell’amministrazione iGreco.

Una cosa è certa: a Cariati dovrebbe tornare di moda la vergogna! Ma si sa che chi non conosce questa parola non può certo provarla!

E allora, rimaniamo sconcertati quando leggiamo l’appello dell’alternativa ad abbassare i toni del confronto politico.

I bugiardi dell’Alternativa dimenticano, stranamente, di aver costruito negli anni passati le loro fortune politiche sulla menzogna ripetuta e costante nonché sulla conseguente denigrazione e demonizzazione dell’avversario politico.

Ci chiediamo perché i falsi dell’alternativa non hanno condannato i fischi, gli insulti e gli schiamazzi che i proprio i loro sostenitori hanno ripetutamente e su comando del sindaco, degli assessori e dei consiglieri di maggioranza riservato ai consiglieri di minoranza nei consigli comunali dei mesi scorsi?

La verità è che siete ormai arrivati alla frutta e, dimenticando di proposito il passato, provate in ogni modo ad arrampicarvi sugli specchi senza, ahinoi, riuscirci.

La Verità è che ancora non siete stati capaci di spiegare ai cariatesi e ai turisti come mai, per la prima volta nella storia, il lungomare di Cariati è stato costantemente per giorni interi e in piena estate invaso dalla fogna o perché intere contrade continuano ad essere interessate da ripetuti sversamenti che stanno causando un danno ambientale e un’emergenza sanitaria senza precedenti.

Perché non spiegate come mai l’acqua non arriva nelle case di molti cittadini o perché ancora oggi il lungomare e tante altre parti del territorio comunale sono invase dai rifiuti!

Quando vi conveniva, la responsabilità dei disservizi era tutta del Sindaco di cui invocavate a gran voce le dimissioni!

Oggi invece le colpe cercate di attribuirle a chiunque, tranne che a voi stessi, pur di restare inchiodati alle poltrone e allo stipendio.

I Cariatesi hanno capito che siete dei bugiardi, degli incapaci e, dopo l’ennesimo comunicato senza senso, dei ridicoli!

Per i tanti danni arrecati dovreste solo chiedere scusa a tutti i Cittadini e per manifesta incapacità dimettervi ed andare a casa.

Cariati merita altro.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta