Un litigio per futili motivi e poi l’esplosione dei colpi di arma da fuoco.

E’ quanto accaduto, ieri sera, a Taverna di Montalto Uffugo. Un uomo ha sparato contro due persone, probabilmente di origine straniera, colpendoli in pieno. La sparatoria è avvenuta davanti un bar. Ad intervenire sul posto i Carabinieri della Compagnia di Rende. I due feriti sono stati subito soccorsi dai sanitari del 118 e trasportati all’Annunziata. Uno di loro sarebbe fuori pericolo di vita, mentre l’altro dovrà sottoporsi ad un delicato intervento chirurgico. Le indagini hanno permesso di risalire ad un ragazzo di 25 anni, di San Benedetto Ullano, e a due uomini di nazionalità nordafricana. I carabinieri, raccolti gli elementi utili all’identificazione del giovane, si sono recati a prelevarlo presso la sua abitazione per, poi, condurlo nella caserma di Rende, dove il ragazzo, reo confesso, davanti agli investigatori, ha confermato quanto da loro appreso sul posto.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta