Torna al paese natio la targa del fante Alfonso Pignatari, di Cariati, soldato della 129^ fanteria – 1893 – Castrovillari.

A distanza di tanti anni, l’immane tragedia della prima e seconda guerra mondiale fa ancora parlare le cronache giornalistiche. É il caso del ritrovamento di una targhetta di identificazione delle salme dei caduti in guerra. Si tratta di quella di Alfonso Pignatari – soldato 129^ fanteria – 1893 – Castrovillari. Dai boschi di Contrada Sasso sull’Altopiano di Asiago, dove e? stata recuperata, la targhetta funeraria del fante Alfonso Pignatari torna in Calabria, nel suo paese natio. Sarà collocata, infatti, sul monumento ai Caduti, poco prima del centro storico, dopo che una lunga ricostruzione ha dato conferma che il soldato Pignatari era nato Cariati nel gennaio del 1893.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta