SALVO D’ACQUISTO, SERO: ESEMPIO DA IMITARE

SALVO D’ACQUISTO, SERO: ESEMPIO DA IMITARE EVENTO ORGANIZZATO DA ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI AFFOLLATA PLATEA DI STUDENTI AL LICEO “S.PATRIZI” CARIATI (CS), Mercoledì 5 Maggio 2010 – “La figura di SALVO D’ACQUISTO è la sintesi perfetta da indicare ai giovani per recuperare quei valori, la cui carenza oggi mette in crisi la nostra società”. Con queste parole, il Sindaco di Cariati Filippo SERO si è rivolto, questa mattina (Mercoledì 5 Maggio), agli studenti delle diverse scuole che hanno preso parte alla conferenza organizzata in memoria del militare dell’Arma, promossa dall’Associazione Nazionale Carabinieri “Alfio Ragazzi”, presso il Liceo Scientifico “S. Patrizi” di Cariati. L’evento è stato convintamente patrocinato dall’Amministrazione Comunale. “Salvo D’ACQUISTO, Vicebrigadiere dei Carabinieri – si legge nell’invito della sezione cittadina “Alfio ragazzi – ha dato, con esempio di estremo altruismo, nei tempi della Seconda Guerra Mondiale, la sua vita per salvare quella di ventidue ostaggi nelle mani dei nazisti”. Ad introdurre la conferenza è stato il Prof. Antonio CARBONE dell’Università della Calabria, membro della Società Italiana di Storia Militare. Nel corso della manifestazione sono intervenuti il Dott. Mario SPIZZINI Storico, Commissario straordinario dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano per la Provincia di Cosenza e il Sindaco di Cariati Filippo SERO, il quale ha espresso soddisfazione per l’impegno svolto dalle associazioni che ormai da qualche anno è notevole e di qualità, in particolare quello dell’Associazione Nazionale Carabinieri “Alfio Ragazzi” Sezione di Cariati. Il Sindaco ha ricordato Salvo D’ACQUISTO ai giovani descrivendolo come una figura fortemente improntata al senso etico della responsabilità, e che, come questo suo gesto eroico risponda anche ad un concetto di sacrificio tipico dell’arma.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta