Nella Sala Convegni del Centro Sociale di Cariati c’era la folla delle grandi occasioni al Convegno organizzato dall’Associazione di volontariato “GLI AMICI DEL CUORE” di Cariati

Nella Sala Convegni del Centro Sociale di Cariati c’era la folla delle grandi occasioni al Convegno organizzato dall’Associazione di volontariato “GLI AMICI DEL CUORE” di Cariati. Erano, pure, presenti in sala il dott. Mario Chiatto, Presidente Regionale dell’Associazione Nazionale Medici Cardiologici Ospedalieri (ANMCO), il Dirigente Scolastico dell’IPSIA- IPSSAR di Cariati. Prof. Gerardo Aiello, la prof. Maria Caruso, delegata dalla Dirigente Scolastica della Scuola Media di Cariati, prof. Giuliana Rizzuti, i vigili urbani del Comune Daniela Ascione e Pamela Covello in rappresentanza del Comandante Pietro De Luca, il Cardiologo dott. Antonio Carlomagno Sindaco di Cerchiara ed i cardiologi dell’Ospedale di Cariati, dott. Angelo Mingrone e Leonardo Alosa. Ha introdotto i lavori il dott. Nicola Cosentino, Dirigente Cardiologo dell’Ospedale di Cariati che si è soffermato sull’importanza di questo appuntamento annuale, inserito nel programma delle manifestazioni, in occasione della campagna nazionale di sensibilizzazione per la ricerca cardiologica “Per il tuo Cuore 2012”, promossa dalla Fondazione Italiana per la lotta alle Malattie Cardiovascolari. La Presidente dell’Associazione prof. Diamantina Ricciardelli, poi, ha illustrato, per brevi linee, il progetto “A SCUOLA DI CUORE” realizzato attraverso un ciclo di lezioni, sulla prevenzione cardiovascolare, riguardante gli abusi (fumo, alcol e droghe), l’alimentazione e l’attività fisica, per la tutela della salute del cuore, col contributo dei docenti dell’associazione: Ignazio Russo, Damiano Montesanto e Caterina Sciarrotta impegnati all’IPSIA e all’Alberghiero di Cariati; Antonio Latanza e Rosina Franco al Liceo di Cariati; Maria Caruso, Maria Ferrari e Rosellina Scigliano alla Scuola Media di Cariati. Il convegno è entrato nel vivo quando i rappresentanti degli alunni, destinatari del progetto, hanno relazione sul lavoro svolto nelle proprie scuole, tra cui Donatella Filardo della classe 3^A della Scuola Media di Cariati, Teresa Grillo e Lucrezia Fuoco della classe 4^ A ed Eleonora Loprete della classe 3^ B del Liceo Scientifico di Cariati. La precisa ed efficace relazione del dott. Giovanni Nicotera, Responsabile U.O. Anestesia e Terapia del dolore INRCA di Cosenza, ha tenuto alta l’attenzione dei presenti, col tema “Il cuore minacciato….gli effetti di alcol, fumo, droga” dando spunto, agli alunni intervenuti, di proporre interessanti quesiti. Sono intervenuti nel dibattito, per l’Istituto Professionale Chimico-Biologico dì Cariati: Carmela Nigro e Claudia Francesca Covello della 4^ A. Per la scuola Media di Cariati: Rocco Aiello, Rosa Alba Parisi, Giorgia Strafaci della 3^B, Valentina Amodio, Christine Britti, Maria Teresa Graziano ed Alessia Pirito della 3^D. Per il Liceo Scientifico di Cariati: Immacolata Greco, Maria Le Rose, Angelica Marino, Cristina Mussuto e Tommasina Parise della 4^ A. Il convegno ha suscitato un notevole interesse tra gli associati e i giovani, per la tematica trattata di grande attualità. Ignazio Russo.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta