MALTEMPO, PASSATA L’EMERGENZA. SENZA DANNI

Passata l’emergenza maltempo si fa la conta dei danni. Nonostante l’allerta, questa volta non si sono registrati particolari danneggiamenti. Oltre ad essere state attivate tutte le azioni previste dal piano d’emergenza, è stato costituito il Centro Operativo Comunale (COC). Presidiato 24 ore su 24 anche grazie al contributo prezioso dei volontari della Protezione Civile di Mandatoriccio Soccorso. Monitorati costantemente tutti i punti sensibili. Rimane ancora il problema dell’erosione di fiume Nicà. A darne notizia è il Sindaco Filippo SERO che ringrazia il dirigente facente funzioni, il geometra Ernesto PARISE e tutti i ragazzi volontari di Mandatoriccio Soccorso, che insieme al presidente dell’associazione Leonardo FLOTTA, hanno garantito una presenza costante. Abbiamo monitorato tutti i punti critici. L’emergenza – spiega il Sindaco – è stata gestita conformemente a quelle che sono le linee guida della Regione al piano dell’emergenza. Devo segnalare – precisa – che fiume Nicà rimane un problema di non poco conto. Continua ad erodere la sponda sinistra. Il che pone – prosegue SERO – sempre più a rischio la situazione. Noi già in occasione della scorsa emergenza siamo intervenuti immediatamente con dei lavori di contenimento per la piena. Però gli interventi strutturali – chiosa il Primo Cittadino – devono essere fatti da chi di competenza. Nell’occasione segnaleremo il problema, per l’ennesima volta alla Provincia di Cosenza. – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta