L’ACCOGLIENZA NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA HA I COLORI DELL’ARCOBALENO

L’ACCOGLIENZA NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA HA I COLORI DELL’ARCOBALENO CARIATI – I colori dell’arcobaleno per un anno scolastico all’insegna dell’amicizia e della partecipazione. Nell’Istituto Comprensivo sono proseguite sino a qualche giorno fa le iniziative legate all’accoglienza, necessarie a favorire l’inserimento dei bambini nuovi nel contesto scolastico e per creare un costruttivo dialogo con i loro familiari. Tra le tante registriamo quella della scuola dell’Infanzia “Vittorio Emanuele” che, nei giorni scorsi, ha organizzato una semplice, ma significativa cerimonia nello spazio esterno all’edificio, situato al centro del borgo marinaro di Cariati. Inserita nel contesto dell’accoglienza programmata nel Piano dell’Offerta Formativa, la manifestazione, preparata dalle insegnanti delle tre sezioni e coordinata dalla responsabile di plesso Rosellina Altomare, ha avuto come scopo quello di rendere gioioso un momento delicato quale quello legato all’ingresso dei più piccoli nella scuola dell’Infanzia. Un momento che segna il primo passo verso la loro autonomia, favorisce la costruzione di nuove relazioni con i compagni e gli adulti e crea i presupposti per un positivo percorso scolastico. Alla presenza del dirigente scolastico Giuliana Rizzuti e di numerosi nonni e genitori, in apertura Dionisio Abate, frequentante la quinta classe primaria dello stesso plesso, ha rivolto il saluto agli intervenuti, ricordando le tappe più significative del suo percorso scolastico dalla scuola dell’Infanzia alla Primaria. I bambini dell’Infanzia, subito dopo, si sono esibiti in curiosi balletti e filastrocche. “Vogliamo impostare un’azione educativa serena – ha dichiarato l’ins. Rosellina Altomare – improntata sulla continuità, sul dialogo e la partecipazione con tutti i componenti della scuola e in particolare con i genitori”. Soddisfazione e apprezzamenti sono stati espressi, al termine della bella cerimonia, sia dai genitori presenti che dal Dirigente Scolastico, che ha messo in risalto il paziente e proficuo lavoro delle docenti sia nella preparazione della simpatica e significativa manifestazione, allietata dalle filastrocche recitate dai piccoli attori che nell’allestimento della scenografia, realizzata con tanti palloncini dai colori dell’arcobaleno, simbolo dell’amicizia. La festa si è conclusa con un abbondante rinfresco all’aperto, offerto dalle famiglie.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta