Il Presidente ed il Consiglio Direttivo Aisnaf sono lieti di invitarLa l’11 novembre p.v. alle 16,30 alla Camera dei Deputati, Roma alla presentazione del libro di Angelo Marra “Diritto e disability studies”, Falzea Editore.

Il Presidente ed il Consiglio Direttivo Aisnaf sono lieti di invitarLa l’11 novembre p.v. alle 16,30 alla Camera dei Deputati, Palazzo Marini, Sala delle Colonne, Via Poli, 19 Roma (mappa) alla presentazione del libro di Angelo Marra “Diritto e disability studies”, Falzea Editore. Nota: La finalità principale del libro di Marra vuole essere un invito a ripensare la disabilità. L’autore tratta il tema della disabilità nel contesto giuridico e sociologico italiano, realizzando quell’incrocio tra Disability Studies e diritto che ha sempre animato la sua ricerca. La proposta avanzata è quella di ispirarsi ai Disability Studies, disciplina accademica anglosassone, quale nuovo approccio al concetto di disabilità e occasione per sperimentare un metodo di lavoro basato sulla condivisione e l’utilizzo di competenze e saperi diversi. Grazie a tale sinergia è possibile individuare un metodo specifico per approfondire e discutere il diritto della disabilità, abbandonando la logica del favore e adottando invece quella dell’attuazione dei diritti. Angelo Marra ha così dedicato il suo libro all’ AISNAF, dalla prefazione …Il progresso scientifico deve fare la differenza; non basta teorizzare un mondo migliore: è necessario canalizzare risorse verso ciò che è Bene. In questo senso, credo che anche i gesti dei singoli non importa se piccoli o grandi, abbiano una importanza, oltre che simbolica, concreta. Spinto da queste convinzioni ho deciso di devolvere il ricavato di questa pubblicazione all´AISNAF positiva realtà della nostra regione, ma di rilevanza nazionale, di cui ho appreso l´esistenza in occasione di un convegno a Rossano. Questa importante iniziativa dimostra che proprio dalla Calabria, terra di confine e marginalizzata, possono nascere iniziative di eccellenza. Angelo Marra

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta