Francesco Cosentino e Mario Sero, chiedono urgente risposta scritta ed in Consiglio Comunale, in merito alla problematica “Ospedale V. Cosentino”.

Al presidente del consiglio del Comune di Cariati Al Sig. Sindaco Del Comune di Cariati Oggetto : INTERROGAZIONE ex art. 46 Regolamento per il Funzionamento del Consiglio Comunale. Noi Sottoscritti Francesco Cosentino e Mario Sero, in qualità di capigruppo consiliare e per le ragioni del nostro mandato, con la presente ai sensi dell’art.46 Reg. Funz. Cons. INTERROGHIAMO La S.V. Ill.ma, con risposta sia orale che scritta, al fine di sapere notizie in merito alla problematica del ridimensionamento del Presidio Ospedaliero cariatese ed al fine di conoscere gli sviluppi relativi ai procedimenti legali messi in atto da questa Amministrazione Comunale a tutela del nostro Ospedale. I sottoscritti chiedono, inoltre, di conoscere quali ulteriori iniziative politiche ed amministrative intenda adottare questa amministrazione a difesa dell’ Ospedale di Cariati “Vittorio Cosentino” considerato che, entro il mese di marzo del 2012, “il Presidio” non potrà più effettuare ricoveri perché collocato al di fuori della rete ospedaliera. Ad avviso degli scriventi, sarebbe opportuno la riconvocazione del “Comitato Pro-Ospedale” allargato ai tecnici del settore del nosto Ospedale, sia per fare il punto della situazione e sia per studiare le nuove iniziative in difesa del medesimo Presidio Sanitario. Fin d’ora, trattandosi di problema di interesse collettivo, manifestiamo la nostra adesione ad ogni eventuale azione che codesta amministrazione vorrà intraprendere; Chiedono urgente risposta scritta ed in Consiglio Comunale. Cariati li 09.12. 2011 Francesco Cosentino Mario Sero (Capogruppo UDC-Cariati Nel Cuore) (Capogruppo lista Civica Cariati Nel Cuore)

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta