ESTATE, ITALIA – RUSSIA UNISCE I TERRITORI

Estate di nuovi progetti per l’associazione “ITALIA-RUSSIA, cultura e lingua senza frontiere”. Da SAN MARCO ARGENTANO, l’antica Argyros, piccolo centro minerario dal quale si estraeva l’argento per la coniazione dell’incuso, l’antica moneta sibarita, a ROSSANO, Città del Codex e della Liquirizia, passando per CARIATI Città della Tarantella e per la sua cinta muraria con le otto torri affacciate sullo Jonio. TERRITORIO, turismi, promozione e dialogo interculturale. Sono, queste, le parole d’ordine della proposta culturale del sodalizio guidato da Olga KISSELEVA che, nelle scorse settimane, ha guidato la visita del Console Generale della Federazione Russa in Italia (Palermo) Vladimir KOROTKOV. Presto online il sito del sodalizio, con i numerosi servizi culturali offerti. CARIATI, SABATO 26 LUGLIO 24 – ORE 21 – Corso XX Settembre, centro storico. “ITALIA RUSSIA, LINGUA DELLA MUSICA SENZA FRONTIERE” è il nome dello spettacolo musicale che andrà ad impreziosire la complessiva proposta estiva della 31° edizione di “Cariati Città della Tarantella”. Dall’11 al 13 AGOSTO 2014 l’Associazione “ITALIA-RUSSIA” sarà a SAN MARCO ARGENTANO per la nuova edizione 2014 della FESTA DEL PANE. Saranno presentati i piatti della cucina russa, con balli e danze identitarie. La partecipazione all’evento è nata dal recente incontro con Enzo BARBIERI, imprenditore del food di Altomonte Città d’Arte. Come si ricorderà, proprio BARBIERI nelle scorse settimane aveva accompagnato in visita a Rossano una delegazione di allievi della scuola di cucina internazionale CLEVER di Mosca. Da qui, da questa ulteriore finestra di collaborazione internazionale sui temi del food, potrebbe nascere – fa sapere la presidente KISSELEVA – un’originale intesa a beneficio del territorio e delle attese diverse turistiche. Musica, enogastronomia, suggestioni e sapori che evocano la Grande Madre Russia come valore aggiunto anche per la programmazione socio-culturale estiva di Rossano. La comune radice bizantina ed ortodossa, infatti, sarà il filo rosso che accompagnerà l’appuntamento previsto per DOMENICA 24 AGOSTO 2014, presso LE TERRAZZE di Villa LABONIA, la riqualificata agorà nella Città alta, resa nuovamente e finalmente fruibile. Work in progress per il sito dell’Associazione che conterrà tutti i servizi che il sodalizio sempre più interterritoriale è capace di offrire. Dai corsi di lingua al servizio di traduzione russo – italiano e italiano – russo, dalla promozione turistica del territorio (turismo balneare, turismo enogastronomico) alla promozione del mercato immobiliare del territorio con l’assistenza pre-acquisto e post-acquisto per i cittadini stranieri, dalla danza alla pittura, passando dall’enogastronomia. – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta