COMUNICATO STAMPA DELL COMITATO “CARIATI PER VENDOLA”

Ringraziamo tutti i 195 elettori che hanno voluto esprimere al primo turno delle Primarie del Centrosinistra del 25 novembre 2012 la loro preferenza per NICHI VENDOLA, permettendoci di ottenere a Cariati il 25% dei consensi. Auspichiamo che queste Primarie, vissute come una giornata di festa, libertà e partecipazione democratica, possano costituire un motivo di riflessione politica nel Centrosinistra, che deve tornare ad essere punto di orientamento e di riferimento primario dell’agire comune, anteponendo gli interessi collettivi a quelli personali e di parte. Nella speranza di poter aprire una nuova fase di confronto, ampio e leale, tra le forze sane del Centrosinistra sulle grandi e piccole questioni, nel segno di una buona politica, capace di scelte responsabili ed orientata nell’interesse prioritario di Cariati, considerato anche il particolare momento di crisi economica e sociale che vive la nostra cittadina. Lo chiedono i Cariatesi che, in una situazione di recessione e con i problemi da affrontare e risolvere, non tollererebbero più incomprensibili divisioni, spesso fondate su vecchi pregiudizi e personali rancori. Solo così si potrà risalire la china e ritrovare la strada maestra che, purtroppo, appare ormai smarrita da coloro che, pur richiamandosi agli ideali e ai valori del centrosinistra, continuano ad adottare una politica di rigore del tutto priva di equità, poco sensibile ai bisogni dei deboli e degli esclusi e poco orientata al rilancio dell’economia. Per non vivere più tempi di parole vuote e sospesi in un presente avaro di futuro.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta