Comunicato stampa del Vice Segretario – Psi Cariati MARIA CRESCENTE

“PSI 2.0: Al fianco di Leonardo Trento, ascoltando chi ha la volontà di confrontarsi” Molti professano un cambio generazionale nella politica. Molti, vorrebbero che i giovani si mettessero in gioco. Per far si che ai soliti proclami seguisse il nulla, nel Marzo scorso l’assemblea del partito ha eletto un Direttivo di 20 giovani, composto da professionisti, studenti, a maggioranza femminile, pronti a metterci la faccia per il nostro paese, che, sembra, abbandonato, ma che ha molto da dare e dire. Però. C’è sempre un però: abbiamo il “peccato originale” di essere socialisti, di credere in un Partito storico e radicato sul territorio . Siamo, quindi, già sbagliati a priori. Se, però, ci fermassimo all’opinione altrui, faremmo solo il gioco di chi il bene di Cariati non lo vuole. Ecco che allora, abbiamo l’obbligo morale di rimboccarci le maniche e di stare al fianco dei cittadini che fronteggiano ogni giorno troppe difficoltà, di dare forza alle nostre idee, di sostenere chi può rappresentarci con onestà e volontà. È per questo che i Socialisti di Cariati, sostengono e credono con forza nella candidatura alla Regione di Leonardo TRENTO, leader indiscusso del basso ionio cosentino, poichè non sarebbe il candidato del Psi, ma il candidato di un’intera cittadina, di un territorio quanto mai marginalizzato e di una Provincia che vuole riscattarsi e per la quale, lo stesso, si è battuto in questi anni come Assessore all’Urbanistica. Questo è il nostro punto di partenza, il nostro obiettivo: riportare, dopo 20 anni, un Cariatese a Palazzo Campanella. Nell’apatia totale abbiamo avuto il coraggio di creare il PSI 2.0 e di riaprire la nostra sede, per ridare nuova linfa al confronto politico. È bene infatti sottolineare che, pur non conoscendo la paura dell’andare avanti da soli, anche in questa nuova battaglia, abbiamo tutte le migliori intenzioni di ascoltare chi ha la volontà di confrontarsi, abbandonando vecchi retaggi, paletti mentali e culturali che non ci appartengono, perché (ed è ora di capirlo a fondo) Cariati e i cariatesi sono davvero stanchi di sterili polemiche, di azioni volte a screditare l’immagine della nostra cittadina o di parole vuote. Tutto ciò con la speranza e l’augurio di una sinistra (ed una Cariati) più unita. Questo è l’auspicio del PSI 2.0! Maria CRESCENTE Vice Segretario – Psi Cariati

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta