ANCHE PEDRO’S A CASA SANREMO

Petali e crema di carciofi, provola silana e polvere di liquirizia AMARELLI. Buona, buona, buona la pizza che Pietro TANGARI, in arte PEDRO’S, ha sperimentato e fatto gustare calda e filante, nella serata di ieri (lunedì 20) agli ospiti dell’evento promosso dalla Condotta SLOW FOOD SIBARITIDE POLLINO. La nuova pizzeria del campione ed istruttore pizzaiolo calabrese a Rossano, nella Galleria Commerciale Santa Filomena, promossa a pieni voti: ecco un altro covo del gusto. E Giuseppe GRECO porta PEDRO’S a CASA SANREMO: è tra le eccellenze da esportare. A poco meno di un mese da SANREMO 2014, la 64esima edizione del Festival della Canzone Italiana, si aggiunge alla rosa di eccellenze calabresi che la GG Eventi porterà nella Città dei Fiori, anche l’esperienza di PEDRO’S. È stato annunciato dallo stesso Giuseppe GRECO nel corso dell’incontro al quale hanno partecipato oltre ai diversi soci del sodalizio guidato dal Fiduciario Lenin MONTESANTO, che ha coordinato gli interventi, anche la chef Danila FORCINITI e Fortunato AMARELLI. Quella di PEDRO’S è proprio una bella e buona storia da ascoltare ed assaporare. Parla, infatti, di un ragazzo che ha iniziato a lavorare da quando di anni ne aveva poco più che 18 e che oggi, campione mondiale, ha infornato insieme alle sue pizze lievitate per 96 ore, successi e riconoscimenti. GIOVEDÌ 20 FEBBRAIO 2014, nell’ambito degli eventi collaterali promossi all’interno del Palafiori dal Consorzio presieduto da Vincenzo RUSSOLILLO del Gruppo Eventi, nel giorno dedicato alla Calabria, Pietro TANGARI preparerà per artisti, operatori e visitatori dell’area di CASA SANREMO, la pizza che lo ha reso famoso in tutto il territorio. PEDRO’S in Liguria sarà in buona compagnia. Oltre ad AMARELLI e a IGRECO, l’azienda vitivinicola ed olearia di Cariati, che ritornano a SANREMO, saranno presenti nello spazio ospitale e gustoso che cammina in parallelo con la kermesse canora, anche l’olio VITERITTI di Corigliano, “La casa delle eccellenze calabresi” dei prodotti DOP e IPG con sede a Rocca Imperiale, l’azienda alimentare DISPENSA ITALIANA, il pane di MONTI di Cerchiara, la Provincia di Cosenza, l’istituto musicale DONIZETTI di Crosia, l’arte del maestro orafo MICHELE AFFIDATO di Crotone, le opere realizzate dai detenuti di Rossano attraverso l’azienda PIRRI che opera da 5 anni nell’istituto penitenziario di contrada Ciminata Greco che sarà protagonista il prossimo LUNEDÌ 27 GENNAO 2014 della recita NOTE DI LIBERTÀ (sarà presentata anche l’opera che sarà donata al vincitore di SANREMO). – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta