Acqua potabile in tutte le zone dell’abitato

Finalmente dopo sei mesi apprendiamo che l’acqua della rete cittadina è potabile in tutte le zone dell’abitato. Con ordinanza n. 17 del 14 luglio 2014 il Comune di Cariati ha revocato la propria precedente ordinanza che limitava l’uso dell’acqua a scopo potabile in alcune zone dell’abitato. Siamo lieti di poter rassicurare i cittadini che le analisi disposte dall’Arpacal confermano la potabilità dell’acqua della rete cittadina su tutti i punti di prelievo dei campioni effettuati nel territorio comunale. Prendiamo atto con sollievo di questa nuova ordinanza, pur non potendo dire di essere soddisfatti. Come si ricorderà la vicenda è iniziata nel lontano mese di gennaio, quando, con ordinanza n. 1 del 23 gennaio 2014 è iniziato il lungo calvario della non potabilità dell’acqua distribuita dalla rete civica, caratterizzato da una serie di ordinanze che, senza assicurare la totale potabilità dell’acqua, ne limitavano l’uso potabile soltanto in alcune zone. Ora finalmente, in base all’ordinanza n. 17 del 14 luglio 2014, la potabilità è assicurata su tutto il centro abitato. Anche se come cittadini abbiamo tante osservazioni da fare nel merito della vicenda, per il momento non vogliamo alimentare alcuna polemica. Ripeto, prendiamo atto con sollievo della nuova situazione, anche per tranquillizzare i cittadini, pur non essendo per niente soddisfatti per tanti aspetti della vicenda che certamente meritano di essere esaminati e approfonditi proprio per evitare che in futuro possano ripetersi situazioni del genere. Cataldo De Nardo Centro Studi Pier Giorgio Frassati

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta