A “CRISTO RE” CORSO DI FORMAZIONE SULL’IMPEGNO DEI CRISTIANI IN POLITICA

A “CRISTO RE” CORSO DI FORMAZIONE SULL’IMPEGNO DEI CRISTIANI IN POLITICA di Maria Scorpiniti CARIATI – “Il cristiano e la politica: un legame indissolubile”. Questo il tema del corso di formazione organizzato dalla parrocchia “Cristo Re” di Cariati, che prenderà il via il prossimo venerdì 18 febbraio, alle ore 18.00, nel salone parrocchiale. Un itinerario di sei incontri condotti da mons. Francesco Milito, Vicario Episcopale per la Cultura e l’Ecumenismo e docente presso la Facoltà Teologica Meridionale dell’Istituto “San Pio X” di Catanzaro, aventi lo scopo di far chiarezza sulla necessità dell’impegno dei laici in politica, un impegno definito dall’arcivescovo di Rossano – Cariati, mons. Santo Marcianò, “una forma di carità, un servizio e, non ultimo, una vera e propria vocazione, una chiamata di Dio della quale bisogna a Lui rendere conto”. Ad introdurre gli argomenti delle serate sarà il parroco di Cristo Re, don Mosè Cariati, che rivolge un invito particolare ai laici impegnati e ai giovani, spesso confusi sull’argomento, affinché, guardando l’esempio di Giovanna d’Arco, ma anche di Giorgio La Pira, don Luigi Sturzo e tanti altri personaggi, possano vivere e agire nel segno degli ideali della giustizia sociale, della verità, del sacrificio e della libertà. “La Chiesa non si identifica con i partiti – ha dichiarato don Mosè – né crea professionisti della politica, ma ha il dovere di formare le coscienze e di educare alle virtù della giustizia e della verità, affinché i laici cattolici partecipino alla vita pubblica con senso di responsabilità, offrendo il loro contributo di cittadini coerenti con la fede professata, a servizio dei poveri e del bene comune”. Il ricco programma degli incontri, uno a settimana, svilupperà i vari aspetti della tematica, partendo dalle teorie di pensiero lungo il corso dei secoli fino all’epoca moderna, senza tralasciare il rapporto di apertura tra chiesa e società nell’Italia Unita; si parlerà, infine, di bene comune e di carità cristiana. I partecipanti saranno parte attiva del corso, attraverso il dibattito e l’approfondimento di alcune figure di personaggi distintisi per l’impegno cristiano in campo sociale e politico; a fine itinerario è prevista l’elaborazione di un documento di sintesi.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta