Un passo decisivo per il nostro Paese

Si tratta di oltrepassare quella linea che ci permetterà di non avere più paura nel futuro

Tra non molto segneremo un passo decisivo per il nostro Paese: tutti i Cariatesi saremo chiamati a decidere se cambiare il nostro futuro, o rimanere con la testa nella sabbia come abbiamo fatto fino ad oggi.

Si tratta di oltrepassare quella linea che ci permetterà di non avere più paura nel futuro, che ci aiuterà a guardarlo con positività e coraggio. In tutto questo il protagonista ambizioso sarà il Movimento Cittadino # Cariati Pulita ma allo stesso modo lo saranno tutti i cittadini che si renderanno artefici del vero cambio di passo. Sì’ è l’inizio di una politica aperta, di una politica che dialoga, che sceglie, si confronta sulle cose concrete in un paese che non attende esitazioni.

Di fronte a noi abbiamo uno spazio sociale e politico che cerca garanzie e speranze, che sollecita sfide, cambiamenti che siano patrimonio di tutti e non di pochi. A questo futuro siamo presenti con le nostre idee, i nostri valori, il nostro modo di essere liberi nel pensare e, soprattutto, liberi nell’agire mai distaccandoci dalla realtà.

Il nostro deve essere uno straordinario appuntamento per una fase nuova della vita Cariatese. Io dico, facciamolo, si! Facciamolo con la gioia che ci dona ogni inizio e portiamo con noi una nuova fiducia liberale e sociale. Sono certo che l’impegno, la formazione, la consapevolezza delle nostre scelte e la nostra passione sono gesti forti, dentro i quali c’è una vera ambizione politica, quella del cambiamento per costruire più libertà, più crescita, più spazi. Il nostro deve essere un ponte di fiducia e di apertura a favore di tutti i cittadini, e di tutti coloro hanno il desiderio che questo Paese cambi volto.

Dobbiamo alzare la fiducia in quello che facciamo, nel nostro impegno, nel nostro lavoro, nella nostra politica, perché davanti a noi abbiamo una scommessa che dobbiamo vincere. Il Nostro è anche l’emergere di una forte responsabilità politica e questo non deve spaventarci ma deve aiutarci ad andare avanti, con convinzione.

Stiamo dimostrando di essere gli artefici di una politica aperta e sappiamo quanto questa scelta sia vitale. Stiamo volgendo lo sguardo verso nuovi obiettivi e lavorando a nuove speranze, con la volontà di credere in un futuro, che sia per tutti più bello, appassionante, incasinato, tormentato ma, cari amici, soprattutto un futuro che sia una scelta viva.

Eugenio Caligiuri
Attivista del Movimento 5 Stelle Cariati

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta