Tony Scalioti 3° classificato al campionato mondiale della Pizza.

Nei giorni 9 -10 e 11 Aprile scorso, si è tenuto a Parma, il campionato mondiale della Pizza. Vi ha partecipato il nostro concittadino, maestro istruttore di pizza e pinza, Tony Scalioti nella categoria Pizza classica “Philadelpia” classificandosi al terzo posto come “singolo” ed al secondo posto nella categoria “team”.
Successo ottenuto grazie alla sua nuova proposta a cui ha dato il nome di “costiera” realizzata con un impasto alternativo formato farina di tipo II macina a pietra, multicereali ed orzo di Siena. Base focaccia per assaporare e sentire il profumo dell’impasto; con la seguente farcitura: fiori di zucca, philadelphia aromatizzato al limone, acciughe del cantablico dell’azienda Angelo Parodi, scorza di limone, olio al limone e poi l’elemento più importante il suo amore per la pizza ……….
Hanno partecipato alla gara, oltre 1200 concorrenti da 45 Nazioni diverse. I più bravi pizzaioli del mondo che ancora una volta si sono ritrovati in questa importante competizione per dimostrare, ognuno, la sua bravura, dove ognuno si è impegnato al massimo per portare a casa un suo trofeo dalle varie categorie.
Il maestro Tony Scalioti collabora con una catena franchising “Biancazerozero” che vanta l’apertura di cinque nuovi punti vendita in cui viene proposta esclusivamente la pinza Romana; citiamo alcune tra le più importanti città italiane, tra cui Firenze, Milano e Livorno.
Ma vogliamo ricordare anche ai lettori di cariatinet, che il maestro Scalioti, già nel mese di febbraio scorso, aveva portato a casa, in una competizione tutta italiana, il titolo di “CAMPIONE DEI CAMPIONI 2019” piazzandosi al primo gradino. Una gara che si disputa, ogni anno, tra i campioni di tutte le categorie di maestri di pizza italiani.
Abbiamo chiesto a Tony, quando avremo modo di poter assaggiare la pizza vincente “Costiera” nel nostro paese, rispondendoci che “a breve vi proporrò il mio eccellente prodotto che mi è valso la vittoria in questa ultima gara, e non mancherò di farvi assaggiare qualche nuovo tipo di impasto che stò elaborando”; ha voluto, inoltre, approfittare di questa piacevole occasione per inviare un grande saluto ai cariatesi ed agli amici di cariatinet.

 

[su_slider source=”media: 49485,49484,49483,49482,49481,49480,49479,49478,49477,49476,49475,49474,49473″ limit=”100″ link=”lightbox” height=”440″]

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta