Tagliate, in pieno giorno, le gomme all’auto del direttore UBI banca di Cariati

A Afferma Caruso: a Cariati godo di un ottimo rapprto professionale ed interpersonale con tutti i clienti e cittadini.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Un atto intimidatorio, in pieno giorno, nel centro di Cariati.

Il fattaccio è successo ieri pomeriggio subito dopo il rientro in ufficio per l’apertura pomeridiana degli sportelli bancari della filiale di Cariati della UBI banca.

L’autovettura, appartenente ad Antonio Caruso direttore della locale filiale bancaria, è stata parcheggiata, come ogni giorno, negli appositi parcheggi di Piazza dei 500. Intorno alle ore 15,15 il proprietario veniva informato, da un passante, di quanto successo. Le quattro ruote dell’autovettura, un’audi q5, venivano squarciate rendendo inutilizzabile il mezzo e quindi, di conseguenza, impossibile il ritorno al proprio domicilio.

Appena preso visione di quanto era successo, il proprietario, avvisa le forze dell’ordine. Sopraggiunti sul posto, i carabinieri del comando di Cariati, hanno avviato le indagini per  garantire i colpevoli alla giustizia.

Abbiamo contattato telefonicamente il Direttore Caruso, per esprimere in primis la nostra solidarietà su quanto accaduto ed inoltre per capire se vi fossero dei sospetti. Ha dichiarato quanto segue: “Non mi viene da sospettare di nessuno. A Cariati godo di un ottimo rapprto professionale ed interpersonale con tutti,  clienti e cittadini. L’unica cosa che mi lascia perplesso è che tutti sapessero chi fosse il proprietario di quella vettura, per cui non riesco a credere nemmeno in un errore nell’azione compiuta ai danni del mio mezzo“.

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta