Sequestro di droga sulla SS 106

La droga era destinata alle piazze di spaccio dei comuni della Sibaritide.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Due corrieri della droga sono stati arrestati dai finanzieri della Tenenza di Montengiordano nel corso di un controllo sulla statale 106 a Roseto Capo Spulico.

I due, entrambi di Bari, viaggiavano a bordo di una Peugeot 207.

I finanzieri hanno deciso di effettuare un controllo sulla vettura trovando, nascosti nel sedile anteriore in un sacchetto di plastica sotto vuoto per evitare che i cani antidroga li individuassero, tre panetti per complessivi 300 grammi di hascisc.

La droga, secondo gli investigatori, era destinata alle piazze di spaccio dei comuni della Sibaritide.

I due baresi, su disposizione del magistrato di turno della Procuta di Castrovillari, sono stati portati in carcere.

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta