Sequestro di droga sulla SS 106

La droga era destinata alle piazze di spaccio dei comuni della Sibaritide.

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Due corrieri della droga sono stati arrestati dai finanzieri della Tenenza di Montengiordano nel corso di un controllo sulla statale 106 a Roseto Capo Spulico.

I due, entrambi di Bari, viaggiavano a bordo di una Peugeot 207.

I finanzieri hanno deciso di effettuare un controllo sulla vettura trovando, nascosti nel sedile anteriore in un sacchetto di plastica sotto vuoto per evitare che i cani antidroga li individuassero, tre panetti per complessivi 300 grammi di hascisc.

La droga, secondo gli investigatori, era destinata alle piazze di spaccio dei comuni della Sibaritide.

I due baresi, su disposizione del magistrato di turno della Procuta di Castrovillari, sono stati portati in carcere.

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta