Scongiurato pericolo chiusura e trasferimento sede INPS Trebisacce

Detto fatto! Con grande impegno  e tempestività, scongiurato il pericolo chiusura e trasferimento della sede INPS da Trebisacce. Mentre molti si affannano a presentare programmi, denigrare offendere o contrapporre solo soluzioni e argomentazioni contrarie su tutta l’attività amministrativa, l’amministrazione comunale di Trebisacce continua a lavorare con impegno e serietà.

A dir la verità, già nei primi giorni di ottobre, l’amministrazione comunale si era  attivata per evitare che ciò potesse accadere ed era stato richiesto un incontro urgente al Direttore Regionale,appena avuta la comunicazione ufficiale, a conferma di una particolare attenzione e monitoraggio continuo dei servizi,anche se non di competenza comunale,la cui chiusura o limitazione possa in qualche misura penalizzare la città.

Di tutto ciò era stato già avvisato il Presidente del comitato Provinciale INPS Roberto castagna.

Infatti, proprio ieri,a seguito dell’incontro tenutosi presso il municipio ,il Direttore Generale Regionale dott. Giuseppe Greco accompagnato da quello provinciale dott. Pasquale  Scorteccio, hanno concordato e convenuto  con il sindaco avv. Francesco Mundo e il presidente del Consiglio Saverio La Regina,che la sede INPS di Trebisacce, né sarà chiusa e né trasferita.

Naturalmente ciò richiede una  rimodulazione dell’accordo di locazione con gli attuali proprietari,in mancanza del quale il comune si adopererà per cercare un altro locale dove allocare la sede .

Il sindaco ha già sensibilizzato in tal senso l’attuale proprietario, al fine di trovare una soluzione condivisa che soddisfi entrambe le parti.

Comunque,al di là degli accordi locativi, il fatto importante è che il pericolo di perdere un ulteriore servizio e ufficio è da ritenersi formalmente scongiurato.

Un sentito e doveroso  ringraziamento  al presidente del comitato provinciale INPS Roberto Castagna, che non solo ha condiviso le preoccupazioni del sindaco di Trebisacce,ma è stato parte attiva e diligente  nel sostenere le ragioni del comune di Trebisacce , soprattutto della necessità di scongiurare il pericolo chiusura o trasferimento dell’agenzia INPS .

Tutto ciò è da ricondurre al duro e importante lavoro che l’amministrazione comunale sta facendo per riconfermare la centralità politica e istituzionale della città di Trebisacce ,non solo nel comprensorio dell’Alto Ionio,ma dell’intera provincia di Cosenza.

I risultati, al momento ,sono più che soddisfacenti per cui si continuerà a lavorare in tale direzione,sicuri che si troverà anche il consenso dei cittadini.

 Lì 26.10.2016

Ufficio Stampa Comune di Trebisacce

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta