Scala Coeli. Un grande successo la seconda edizione del Presepe Vivente.

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail
Un successo inaspettato, la seconda edizione del presepe vivente organizzato dalla Comunità parrocchiale Santa Maria Assunta di Scala Coeli del parroco Don Rocco Grillo.
 La rappresentazione si è aperta alle ore 17:30 del 30 dicembre con le musiche degli zampognari e con l’apparizione dell’angelo a Maria (Ida De Fine). Maria e Giuseppe (Franco Fazio) hanno vagato per le vie del borgo con l’asinello per trovare un riparo per far nascere il bambinello. La scena della natività è stata allestita nell’atrio di uno dei palazzi antichi del borgo, quello della famiglia Diletto. Nei pressi del Castello Maiorano è stata allestita la scesa dell’incontro tra Erode Antiba (Nicola Abruzzese) e i Re Magi ( Giovanni Acri, Francesco De Fine e Francesco Varrina). Il lungo elenco di scene prosegue con la casa dei giochi, animato da Mariagrazia Madera, Gina Chiarello, Maria Madera e Maria Carmela Capristo, le fornaie Filomena Palazzo e Giuseppina Russo, le venditrici di legumi Concetta Puzzi e Samantha Russso, le fruttivendole Mariateresa Benvenuto, Graziella Ferrari, Rosanna Ruggeri e Francesca Amantea, il Casaro Domenico e Ornella Iemboli, il fabbro Pasquale Vulcano, il falegname Attilio Parise, le cestaie Angelica Russso, Rossella Varrina e Francesco Chiarello, venditrici di aromi Rossella Varrina, Davide Fusco e Carmen Diletto, le venditrici di stoffe Silvia Iemboli, Rosalba Imbrogno, Assuntina Varrina e Elisa Garatti, le lavandaie Giulia Creolese e Rosa Farao, le ricamatrici Antonella Scalabrino e Rosaria Pugliese, le frittellare Bina Iemboli, Pina Tangari e Ilenia Esposito, i soldati Angelo Iemboli, Giuseppe Foggia, Giovanni Madera e Francesco Fabiani, i pastori Giuseppe Scarcella, Alessandro e Giuseppe Cianfarra, Ferdinando Ripoli e Pasquale Fazio, l’Angelo Antonella Amantea e il Bambinello Matilde Abbruzzese. Nella cantina allestita magnificamente vi erano Benigno Benvenuto, Giuseppe e Domenico Gentile. Si ringrazia l’associazione ERA di Terravecchia, il governatore della Misericordia di Scala Coeli
Rocco Acri e tutti i volontari egregiamente coordinati dall’Ing. Antonio Benvenuto, i ragazzi del Servizio Civile Nazionale della Misericordia, Francesco Pignataro, Fortunato Russso, Ludovico Greco, Pierino Iemboli, Franco Fasano, Antonio Abenante, Franco Diletto e il Dott. Francesco Aiello per la disponibilità. La grafica è stata curata da Mariassunta Iiripino mentre la fotografia è stata curata da Filomena Fazio. Si rinagraziamo tutti i cittadini che hanno collaborato alla riuscita dell’evento.
 
Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta