Sanità, iGreco: Alla Madonnina, al Sacro Cuore e alla Madonna della Catena, come in ospedale, si paga solo il ticket

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Nella nota, diffusa a seguito di un servizio andato in onda su TgR Calabria, si precisa: <<Le nostre prestazioni continueranno a essere erogate in regime di convenzione con il Ssn>>

Il gruppo iGreco, a seguito di un servizio giornalistico andato in onda oggi nel corso del Tg3 della Calabria – si legge in una nota dell’importante gruppo imprenditoriale che opera anche nel campo della sanità – in qualità di erogatore di prestazioni sanitarie convenzionate con il sistema sanitatio nazionale, ci tiene a precisare alcune cose ad esclusivo beneficio degli utenti e quindi dei pazienti. Le prestazioni erogate presso le nostre strutture – continua la nota che evidentemente punta a fare chiarezza rispetto alla genericità del servizio giornalistico – continueranno senza soluzione di continuità ad essere previste in regime di convenzione con il sistema sanitario nazionale. E cioè garantite con il semplice pagamento del ticket, come all’ospedale. Dal 4 giugno non cambierà niente per quanto riguarda le prestazioni presso le cliniche Madonnina, Sacro Cuore e Madonna della Catena. Parti, interventi ginecologici, ortopedici, di traumatologia, urologici, di chirurgia generale, oculistici  e tanto altro ancora non subiranno alcuna interruzione rispetto al regime di convenzione. E questo perché – conclude la nota – il gruppo ha regolarmente firmato tutti i contratti con l’Asp di Cosenza e non rientra tra quelli oggetto di contenzioso in queste ore per via della mancata firma del contratto del 2017.

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta