REDDITO CITTADINANZA, ATTIVITÀ A BENEFICIO COMUNITÀ

AMMINISTRAZIONE STA VALUTANDO PROGETTI AD HOC

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

SALVATI: PER INIZIATIVE DI UTILITÀ SOCIALE

CARIATI (Cs), Mercoledì 5 Giugno 2019 – In attesa che vengano emanate ed attuate le annunciate circolari in merito, è opportuno garantire a tutti i cittadini, percettori del reddito di cittadinanza, la possibilità di prestare parte dell’attività prevista in base all’adesione quello strumento per iniziative di utilità e valore sociali, nell’interesse della comunità.

Ne è convinto l’assessore al bilancio ed ai tributi Sergio SALVATI annunciando che l’Amministrazione Comunale sta valutando la messa a punto di progetti ad hoc finalizzati a trasformare in ulteriore valore aggiunto per la comunità locale l’introduzione di una misura nazionale destinata sì acontrastare povertà ma anche – aggiunge l’assessore – a stimolare, ci auguriamo, senso civico e maggiore spirito imprenditoriale.

La promozione della cittadinanza attiva – va avanti – resta una delle chiavi di lettura più qualificanti del programma politico e amministrativo che insieme a Filomena GRECO abbiamo condiviso con la Città. Non ci stancheremo mai di ripetere che non può esserci alcun serio ed efficiente governo della cosa pubblica locale se la collaborazione dal basso dei cittadini non diventa abito mentale e strumento quotidiano di soluzione dei problemi e di crescita sociale. Considerandoci tutti – scandisce – amministratori della nostra comunità. È con questo spirito che stiamo studiando questa nuova possibilità che – conclude SALVATI – andrebbe tar l’altro ad aggiungersi ai benefici analoghi derivanti dallo strumento del reddito di inclusione (REI) già vigente nel nostro comune che è capofila nell’ambito di settore.

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta