Quello che il Sindaco non dice …

Ne va di mezzo il futuro prossimo del paese

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Personalmente penso che a Cariati l’amministrazione comunale in carica stia giocando letteralmente con il fuoco. 

Il buio, più assoluto, che avvolge il momento amministrativo forse ha raggiunto una soglia di insoddisfazione generale. 

Perché tirare ancora la corda?

Non è possibile più giustificare una giunta comunale che mostra disinteresse nei confronti del Paese.

Il Sindaco, avvocato Filomena Greco, dopo un lungo esilio durato ben sei mesi, continua a non dire in modo chiaro cosa prevede e vuole fare di Cariati.

Ma dove ci porterà questo comportamento? 

In fondo, il basso profilo, che sembra aver adottato il Primo cittadino dal suo rientro, non risponde a quanto è necessario per un rilancio serio di Cariati. 

Tale atteggiamento provoca inevitabilmente un disagio sociale e un alibi che le cose così devono andare. 

Personalmente non sono di questa idea. Serve, come il pane quotidiano, una nuova visione strategica per Cariati e basta con il cronico immobilismo. 

Mi appello al buon cuore degli amministratori comunali. Cariati ha bisogno di una scossa. Ne siete convinti!? 

Tirare a campare non serve al bene dei cariatesi. Ora spetta prendersi le proprie responsabilità. 

Ne va di mezzo il futuro prossimo del paese. Chiaro? Come si fa a ignorare tutto ciò? 

Nicola Campoli 

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta