Quattro ragazzi morti in un incidente sulla SS 107

Forse l’asfalto reso viscido dalla pioggia abbondante potrebbe aver causato il tragico incidente

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Avevano tutti tra i 17 e i 19 anni le quattro vittime dell’incidente stradale verificatosi nella notte tra sabato e domenica, lungo la statale 107 silana, tra gli svincoli di Piano Monello e contrada Salt’Agostino, in prossimità di una curva pericolosa. 

Questi i loro nomi: Alessandro Algieri, 18 anni, Mario Chiappetta, 19, Federico Lentini, 18 anni il prossimo 19 ottobre, e Paolo Iantorno, 19, tutti di Cosenza. 

Erano amici inseparabili. Viaggiavano a bordo di Volkswagen Polo che si è scontrata con una Citroen C3 con a bordo una coppia di fidanzati lei di Zumpano(Cs) 33 anni, lui di Rende, 31, rimasti gravemente feriti. 

Lui è ricoverato in rianimazione con un profondo trauma cranico, femore e bacino fratturati. L’impatto tra le due auto è stato frontale. Sembrerebbe, dalle prime indagini, che il conducente della Polo abbia perso il controllo dell’auto che ha iniziato a sbandare urtando prima il guardrail e poi centrando la Citroen che stava transitando in direzione opposta. 

Forse l’asfalto reso viscido dalla pioggia abbondante potrebbe aver causato il tragico incidente. Non si escludono, però, altre ipotesi.

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta