PIETRAPAOLA, CONTROLLI A TAPPETO DELLA POLIZIA LOCALE. VERBALI PER ABBANDONO DI RIFIUTI.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Operazione di polizia giudiziaria, in questi giorni di luglio in alcune zone del territorio.

In particolare sono stati elevati dei verbali , per abbandono indiscriminato di rifiuti da parte di privati che sono stati rintracciati a mezzo del sistema di videosorveglianza ed in altri casi attraverso l’ispezione dei sacchetti rinvenuti contenenti missive indirizzate ai verbalizzati.

“I controlli della polizia locale sono costanti e continui, non solo per la viabilità, ma anche per tutto ciò che concerne la tutela dell’ambiente – ha dichiarato il sindaco Dott. Pietro Nigro -.

Purtroppo c’è ancora chi si ostina ad abbandonare rifiuti per strada o a non seguire le indicazioni per una corretta differenziazione dei medesimi.

I controlli in atto hanno lo scopo principale di educare il cittadino a superare queste cattive abitudini per il bene della collettività e per rispetto anche della stragrande maggioranza dei cittadini ed esercenti che, invece, seguono“con buon senso e responsabilità le regole della civile convivenza e del rispetto dell’ambiente”.

“Il nostro territorio è costantemente monitorato e sotto l’attenzione dei nostri agenti di polizia locale, che ringrazio per il lavoro che quotidianamente svolgono – ha aggiunto il Sindaco -.

Con la loro professionalità e con l’esperienza maturata sul territorio, dopo anni di duro lavoro per le strade, riescono a far rispettare le regole. Prima con avvisi bonari e, solo successivamente, con la repressione che costa in sanzioni, a volte anche di importo elevato.

In particolare, c’è un’attenzione speciale da parte dell’amministrazione Comunale e, quindi, della polizia locale, nei confronti dei reati ambientali che vengono considerati in tutta la loro gravità.

Solo il lavoro così puntuale e scrupoloso può produrre risultati! L’intenzione dell’amministrazione è di migliorare sempre di più questa filiera, continuando ad operare controlli stringenti e tolleranza zero:

A PIETRPAOLA CHI INQUINA PAGA!!!!!!!

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta