Paludi: Ambiente, finalmente un intervento!

Abbiamo appreso dalla stampa che sono stati sequestrati dei terreni agricoli situati in contrada Otturi del comune di Paludi. Finalmente qualcosa si è mossa nonostante l’iniziativa dell’aprile 2009 dei consiglieri comunali Palmino Maierù e Filippo Caruso che, attenti ai beni culturali e ambientali, hanno rivolto un’interrogazione al Sindaco di Paludi (all. 1) con la quale si chiedevano anche controlli e chiesto un intervento al Corpo Forestale di Cosenza (all. 2) in merito proprio ai lavori allora in corso consistenti nella “totale estirpazione della vegetazione ed escavazione dei grossi massi presenti” in contrada Otturi ed in contrada Figlio, di fianco al colle di Castiglione dove si trova il sito archeologico: quest’ultima contrada proprio nel cuore dell’allora già area protetta di interesse comunitario SIC – IT 9300068. Nello stesso periodo e per lo stesso motivo è stato chiesto l’intervento del Corpo Forestale (all. 2).
Nell’immediato 2009 ed in questo decennio noi cittadini del territorio non abbiamo letto notizie in merito. Adesso veniamo a conoscenza di questo recente intervento.

Palmino Maierù
10/12/2019

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta