M. J. CALIGIURI: movimento Azzurro Donna, ci attende una nuova sfida

Nonostante la pandemia del coronavirus, che ci ha impedito di organizzare incontri e dibattiti dal vivo, l’organizzazione di Forza Italia, non si è mai fermata. La dimostrazione evidente è il movimento Azzurro Donna, che in questi giorni ha designato tutte le coordinatrici regionali, partendo dal Friulì Venezia Giulia arrivando poi in Sardegna, un movimento quindi, radicato su tutto il territorio nazionale.
Anche la Calabria  ha la sua coordinatrice regionale, nella persona di Maria Josè Caligiuri e, ringrazio per l’incarico e la fiducia accordatami il Presidente Silvio Berlusconi, la coordinatrice nazionale di Azzurro Donna Catia Polidori e, la coordinatrice regionale Jole Santelli. Ricevuto questo prestigioso incarico, ho ritenuto opportuno iniziare sin da subito un percorso, organizzando Azzurro Donna in Calabria attraverso nomine di donne validissime e competenti, che hanno dimostrato da sempre impegno e coerenza nell’appartenenza politica.  Auguri quindi di buon lavoro, a Yole Sposato, coordinatrice provinciale di Cosenza, a Carolina Caruso coordinatrice provinciale di Catanzaro, a Angela Pata coordinatrice provinciale di Vibo Valentia e a Sara Sarcone coordinatrice provinciale di Crotone.
Nei prossimi giorni concluderò la squadra, con la nomina della coordinatrice provinciale di Reggio Calabria, per poi organizzare in modo capillare su tutto il territorio calabrese , attraverso le nomine delle coordinatrici comunali. Ci attende una nuova sfida, che attraverso una fitta rete di donne,  ci vedrà protagoniste nell’affrontare e risolvere tutte le tematiche che riguardano il mondo femminile. La Calabria, grazie anche al movimento Azzurro Donna cambia passo. Avanti tutta con le donne.
Maria Josè Caligiuri
Coordinatrice Regionale Azzurro Donna Calabria

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta