L’US KROSIA IN PRIMA CATEGORIA, IL PLAUSO DELL’AC

Russo: Stagione esaltante per lo sport cittadino

Una stagione sportiva eccellente quella appena terminata per la cittadina traentina. Dai risultati entusiasmanti del calcio a tutti i livelli, alle affermazioni negli sport agonistici individuali. L’U.S. Krosia vince ai play off e vola in prima categoria, la stessa in cui rimane il Mirto. Stabile anche la squadra cittadina di Calcio a 5 che dopo aver disputato i play off rimane in C2. Allo stesso tempo, il pugile Andrea Matiz continua la sua scalata di successi, mettendo a segno un ennesimo coup de theatre con il KO spettacolare inflitto a un pugile spagnolo più anziano e più esperto di lui, che ha messo fine anticipata all’incontro nella manifestazione interregionale tra Calabria, Sicilia e Puglia.

 

Esprime compiacimento e soddisfazione l’Esecutivo Russo, che plaude ai risultati portati a casa dagli atleti e dalle società sportive cittadine.

È sicuramente un momento proficuo e di crescita per la nostra cittadina – commenta il Sindaco Antonio Russo – che si riflette anche nei risultati sportivi. Siamo soddisfatti per questi giovani che nel loro cammino di crescita stanno cominciando a toccare risultati incoraggianti che gli consentiranno di investire ancora maggiore entusiasmo e impegno per il futuro. Da parte nostra – sottolinea il Primo Cittadino – continueremo a garantire sempre la massima attenzione verso lo Sport, che riteniamo un settore fondamentale in cui investire per consentire ai nostri ragazzi una maturazione importante e positiva, basata sulla socializzazione, sulla lealtà e sulla condivisione, i valori più alti su cui si fonda la società.

Rispetto alla scorsa stagione, difficile e problematica – aggiunge in conclusione il Consigliere con delega allo Sport, Francesco Russo – quella di quest’anno è stata ricca di soddisfazioni e risultati che vanno oltre ogni più rosea aspettativa. Pertanto esprimiamo il nostro augurio alle società sportive e agli atleti, affinché continuino con impegno e dedizione, ma senza rinunciare al divertimento, a portare alto il proprio nome e quello della nostra comunità.

© Cmp Agency

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta