La Polizia di Stato salva una donna vittima di tentata violenza sessuale

POLIZIOTTI CROTONE 06-2016Questa notte, personale della Squadra Volanti dell’UPGSP di Crotone, nell’ambito dei mirati e capillari servizi di controlli del territorio cittadino, nonchè di prevenzione e repressione dei reati in genere, voluti dal Sig. Questore di Crotone, Dott. Claudio Sanfilippo, riuscivano a sventare una violenza sessuale posta in essere ai danni di una cittadina extracomunitaria.

In particolare, alle ore 00,00 circa di ieri, la sala operativa della Polizia di Stato veniva allertata da diversi cittadini crotonesi in merito ad una aggressione in atto nei confronti di una donna di colore da parte di altro cittadino extracomunitario, nei pressi dell’area prospiciente la locale stazione degli autobus “autolinee Romano” sita in questa via G. di Vittorio.

Le Volanti immediatamente recatesi sul posto, verificavano come la donna, O. P., cl. 94, di origini nigeriane, visibilmente scossa, presentava diverse escoriazioni sul viso e sul collo, nonché parte dei vestiti da lei indossati strappati.

La donna indicava agli Operatori di Polizia intervenuti il suo aggressore, il quale, datosi alla fuga, veniva prontamente raggiunto e bloccato dagli Agenti di Polizia in questa via Mario Nicoletta.

L’uomo fermato O. M., di origine eritrea cl. 84, opponeva una forte resistenza attiva agli operanti, cercando lo scontro fisico e rifiutandosi, peraltro, di salire a bordo dell’autovettura di servizio.

La donna, dopo essere stata refertata presso il locale nosocomio, veniva accompagnata in Questura per formalizzare querela in relazione a quanto occorso.

Nello specifico, la cittadina nigeriana descriveva le modalità dell’aggressione, informando gli operatori come l’eritreo si era avvicinato alla stessa al fine di consumare un rapporto sessuale, rifiutato categoricamente.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta