Intervento urgente degli artificieri a Paterno Calabro

L'ordigno è stato fatto brillare in maniera controllata e dopo le verifiche di rito

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Intervento urgente degli artificieri dell’Esercito Italiano per un’ordigno rinvenuto in un terreno agricolo nel Comune di Paterno Calabro, in provincia di Cosenza.

La granata, di origine bellica, tedesca del calibro di 75mm, pesante oltre 5 chilogrammi, conteneva circa un chilo di tritolo ed oltre ad essere in pessimo stato di conservazione.

Il team di Guastatori della seconda Compagnia Genio ha ritenuto, per motivi di sicurezza, di neutralizzare l’ordigno sul posto, predisponendo una protezione con sacchi di sabbia e terra bagnata, per contenere la forza dell’esplosione e la proiezione di micidiali schegge.

L’ordigno è stato fatto brillare in maniera controllata e dopo le verifiche di rito.

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta