Il Rotary Club Cariati “Terra Brettia” distribuisce gratuitamente mascherine protettive

Encomiabile iniziativa da parte del Rotary Club Cariati “Terra Brettia” presieduto da Domenico Pirillo che, in un momento di particolare difficoltà nel reperire in tempi brevi idonei dispositivi di protezione individuale per fronteggiare l’emergenza causata dal Covid-19, su pregevole proposta del socio del club Massimo Tallarico, si è attivato in collaborazione con imprenditori e artigiani del tessile presenti nel territorio al fine di produrre e distribuire gratuitamente mascherine protettive.

La buona riuscita dell’attività è stata possibile grazie alla fattiva collaborazione tra il Rotary di Cariati e l’imprenditore Domenico Forciniti, titolare della VBR arredamenti, nonché il ristorante l’Eclissi, la Sartoria Anna Rizzuti, la ditta di produzione borse Costanza Mazza ed l’azienda Tancredi Hand Made Sofà che, ciascuno per quanto di propria competenza, hanno fornito il proprio contributo per la produzione delle mascherine protettive.

Le stesse, in quantitativo considerevole e di ottima fattura, sono state distribuite nei giorni scorsi, da Giuliana Greco e Massimo Tallarico, rispettivamente past president e socio del Rotary di Cariati e da Domenico Forciniti, al personale sanitario del Centro Assistenza Primaria Territoriale di Cariati (Punto di primo intervento, centro di salute mentale, servizio di radiologia, nefrologia e dialisi, ambulatori, distretto sanitario) ed alla Casa di riposo per anziani San Cataldo.
Gratitudine alle aziende ed un plauso al Rotary Cariati Terra Brettia per il servizio reso è stato manifestato da parte dei sanitari destinatari dell’iniziativa.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta