Il Natale cariatese ha ufficialmente aperto le danze.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

In un clima di festa e in una piazza gremita di bimbi che intonano le canzoni di Natale l’8 dicembre 2016, la Sindaca Filomena Greco ha dato il via agli eventi del programma natalizio, sancendo l’apertura con l’accensione dell’albero di Natale e la benedizione del Presepe in piazza Rocco Trento, con don Angelo Pisani e Don Mosè Cariati.

Domenica 11 dicembre si è tenuta la Santa Messa presso l’Ospedale di Cariati celebrata da don Angelo Bernardis, che ha visto anche l’accensione dell’albero dei desideri, e il 13 Dicembre, come da tradizione, in onore di Santa Lucia quartieri in festa, hanno acceso ognuno il proprio fuoco e preparato banchetti banditi con il vino cotto, le crespelle e tutti i piatti della tradizione.

 

Domani sera, 15 Dicembre alle ore 19.00, presso il molo turistico, si terrà la cerimonia di benedizione del Presepe del Mare. E ancora tanti, tanti appuntamenti. Basti pensare ai volti noti come il cantante Povia in concerto il 22 Dicembre nel teatro Comunale e la serata d’onore con Michele Placido il 28 Dicembre.

 

Ma anche i mercatini organizzati nelle storiche via Bari e via Matteotti e nelle vie del centro storico. Festa della famiglia, Eventi per i bimbi, Programmazione teatrale e tanto altro.

Nonostante le tante difficoltà economiche che attraversa il Comune di Cariati, nonostante le lacune su cui si sta ancora lavorando, quest’anno a Cariati è davvero Natale!

 

E’Natale perché le luminarie sono state realizzate non solo grazie al contributo dell’ente ma soprattutto grazie ai tanti commercianti, amministratori e semplici cittadini che hanno offerto il loro contributo economico per raggiungere la somma utile ad illuminare le vie principali.

E’ Natale perchè tante sono le donne che si sono adoperate per addobbare gli alberi presenti nel paese, e hanno realizzato presepi bellissimi.

 

E’ Natale perché le scuole con i loro insegnanti, le chiese e i parroci, le associazioni e tutte le categorie hanno dato il loro contributo per realizzare un programma natalizio per il paese.

E’ Natale perché a Cariati finalmente si è invertito il senso di marcia. La nostra Cariati non più derubata, ma che finalmente RICEVE. Riceve dai suoi stessi cittadini che vogliono rivederla alle luci della ribalta.

 

La Sindaca Filomena Greco riferisce: “Grazie, grazie, grazie ai tanti cittadini che hanno collaborato con noi per far si che il Natale cariatese potesse realizzarsi. E’ questo lo spirito del Natale. Spirito di coesione, di unione, volontà e sacrificio. Vedere tutti i cittadini pronti ad adoperarsi per raggiungere questo risultato, è per me e per tutti noi amministratori, il regalo più bello che potessimo ricevere per il nostro primo Natale alla guida del Paese. Grazie a tutti e auguri di Buone Feste!”

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta