Girovaga(bo)ndo: il viaggio di un ragazzo per i diversi continenti

Viaggiare in giro per il mondo, anche in bicicletta e senza dilapidare un patrimonio. Anzi, spesso con pochi soldi. Lo ha fatto Andrea Fucile, un giovanissimo ragazzo originario di Calopezzati. Ne è nato un libro, Girovaga(bo)ndo, che sarà presentato il prossimo 2 agosto a Cariati all’interno di E-state con l’autore, la rassegna che ogni settimana ospita uno scrittore.

Quello di mercoledì sarà il quinto appuntamento e si terrà a partire dalle 18:00 sul lungomare, al lido Area 51. All’incontro prenderanno la parola la sindaca Filomena Greco e l’autore Andrea Fucile.

«Siamo interessati ad ascoltare l’incredibile esperienza che ha fatto Andrea – ha detto la sindaca Filomena Greco – . Essere curiosi, partire per conoscere il mondo, confrontarsi con altre realtà sono tutte cose che aiutano a crescere. A volte si crede che servano molti fondi. Non è così. E i viaggi di Andrea lo dimostrano. Per questo l’incontro di mercoledì è soprattutto rivolto ai giovani e ai loro genitori».

Pochi giorni fa l’autore di Girovaga(bo)ndo è rientrato nella sua Calopezzati dopo aver fatto il giro dell’Italia in Vespa. «Ho visitato posti meravigliosi, incontrato gente solare e accogliente. Ho visto in ogni tappa quanto è straordinariamente bello il nostro Paese. E già non vedo l’ora di ripartire per il prossimo viaggio», ha detto Andrea Fucile.

Anche di questo si parlerà nel corso dell’incontro, moderato da Rosanna Grano.

 

 

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta