F. COSENTINO: QUAL’E’ LA VERA PROPOSTA DEL CONSIGLIO COMUNALE DI CARIATI?

SI E’ DELIBERATA UNA PROPOSTA DI SEMPLICE RIAPERTURA DELL’EX OSPEDALE DI CARIATI, DI UN OSPEDALE UNICO DELLO JONIO COSENTINO “CARIATI -TREBISACCE”, OPPURE L’APERTURA DI UNA “CASA DELLA SALUTE?

SI VUOLE “L’OSPEDALE UNICO DELLA SIBARITIDE”, OPPURE SI PUNTA ALL’APERTURA DI UN “OSPEDALE HUB” NELLE STRUTTURE OSPEDALIERE GIA’ ESISTENTI NELLA CITTA’ DI CORIGLIANO-ROSSANO?

_________________________________________________

  • DICHIARAZIONE STAMPA

Il Consiglio Comunale di Cariati dello scorso 5 maggio 2020, tenutosi presso il locale cinema -teatro, in tema di “Emergenza sanitaria territoriale – riapertura dell’ex Ospedale Vittorio Cosentino – Iniziative istituzionali e politiche” avrebbe approvato, all’unanimità dei consiglieri presenti, un deliberato politicamente debole, dai contenuti equivoci e poco chiari.

Il testo dell’anzidetta delibera, al contrario di quello che si era paventato pubblicamente, prevede ancora la possibilità dell’istituzione di una “Casa della salute” all’interno del nostro ex presidio ospedaliero.

Ciò, contrasta nettamente con l’eventuale possibilità di reinserimento del nostro presidio sanitario nella rete degli ospedali pubblici!

La proposta dell’On. Sapia e del Dr. Laino, inoltre, prevede l’apertura di un “Ospedale HUB” all’interno dei presidi ospedalieri, già esistenti, della città di Corigliano – Rossano ed un ospedale unico dello Jonio cosentino “Cariati -Trebisacce”.

Al di là della mancata adesione, per il momento, del sindaco di Corigliano – Rossano e di quello di Trebisacce, alla proposta “Sapia-Laino”, qual è la posizione del Consiglio Comunale di Cariati in merito all’iter in corso (ormai da oltre 13 anni!) dell’eventuale realizzazione dell’Ospedale Unico della Sibaritide?

Si vuole “l’ospedale unico della Sibaritide”, oppure si punta all’apertura di un “ospedale Hub” nelle strutture ospedaliere già esistenti della città di Corigliano-Rossano???

Se il deliberato definitivo del Consiglio Comunale di Cariati dovesse essere quello pubblicato sull’albo online del comune, sicuramente, lo stesso si tramuterebbe in un grosso ostacolo ai fini della causa di riapertura del nostro Ex Ospedale “VITTORIO COSENTINO”.

Si rettifichi subito l’inopportuno atto amministrativo, approvato nell’ultimo Consiglio Comunale di Cariati, chiarendo gli elementi equivoci contenuti all’interno di esso.

Si continui, invece, in maniera unitaria questa grande battaglia di civiltà e giustizia, ai fini della riapertura dell’ex Ospedale di Cariati e della tutela del diritto alla salute della popolazione del basso Jonio cosentino, dell’alto crotonese e dei comuni dell’entroterra.

 

CARIATI 15/05/2020

DOTT. Francesco COSENTINO

COMMISSARIO CITTADINO FORZA ITALIA – CARIATI

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta