F. COSENTINO. ILLEGITTIMI GLI AVVISI DI PAGAMETO TARI 2019

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

SAREBBERO ILLEGITTIMI GLI AVVISI DI PAGAMETO DELLA TARI 2019 (SPAZZATURA) NOTIFICATI AI CITTADINI DI CARIATI!
ENNESIMA GRANDE FIGURACCIA DI QUESTA MAGGIORANZA COMUNALE INCAPACE DI AMMINISTRARE LA NOSTRA CITTADINA E DI GARANTIRE IL BEN CHE MINIMO SERVIZIO ESSENZIALE.
NON RISULTEREBBE FORMALMENTE APPROVATO ED UFFICIALMENTE PUBBLICATO, DA PARTE DEL COMUNE DI CARIATI, ALCUN RUOLO RELATIVO ALLA TARI 2019. GLI AVVISI DI PAGAMENTO NOTIFICATI, RISULTANO ESSERE CARENTI DELLA NECESSARIA INDICAZIONE E FIRMA DELL’INCARICATO COMUNALE RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO.
LE “BOLLETTE” DI PAGAMENTO TARI 2019, INOLTRE, RISULTANO ESSERE IMMOTIVATE, POCO CHIARE, INCOMPRENSIBILI E SPROVVISTE DELLE NECESSARIE INFORMAZIONI CHE UN REGOLARE AVVISO DI PAGAMENTO RICHIEDE.
LE ILLEGITTIME PRETESE TRIBUTARIE, OLTRE AL DANNO ERARIALE ED ECONOMICO, CONTINUANO A DIMOSTRARE ANCHE LA FALSITA’ DEL BILANCIO COMUNALE DI CARIATI ED A FAVORIRE L’EVASIONE TRIBUTARIA.
AD OGGI NON ESISTE ALCUN RISULTATO POSITIVO IN TERMINI DI RISANAMENTO ECONOMICO-FINANZIARIO, ANZI, LA SITUAZIONE E’ PRECIPITATA VERTIGINOSAMENTE ED I DISAGI AI CITTADINI AUMENTANO DI GIORNO IN GIORNO.
IL COMUNE RITIRI IMMEDIATAMENTE TUTTI GLI AVVISI DI PAGAMENTO INVIATI ED ANCORA DA NOTIFICARE!
___________________________________________________________________

È ormai fuori da ogni dubbio che siamo in presenza di una gestione amministrativa da “bancarotta”, caratterizzata da un totale fallimento politico, amministrativo e gestionale, mentre i disagi per i cittadini aumentano giorno dopo giorno.
In seguito alle “CARTELLE PAZZE” inviate negli scorsi mesi ai contribuenti cariatesi, dopo i risultati disastrosi certificati nei bilanci approvati che, ad oggi, tra l’altro, risultano essere totalmente FALSI e “TAROCCATI”, successivamente allo smembramento dell’apparato burocratico comunale ed in particolare dell’ufficio tributi, facendo seguito all’insensato ed inopportuno affidamento della riscossione spontanea e coattiva dei tributi e delle entrate comunali all’Agenzia delle Entrate Riscossione (ex EQUITALIA), i nostri DIS-AMMINISTRATORI comunali fanno inondare le case dei cariatesi da AVVISI DI PAGAMENTO, relativi alla TARI 2019 (Tassa Sui Rifiuti), TOTALMENTE ILLEGITTIMI.
Non risulterebbe, infatti, formalmente approvato con determina del responsabile dell’Area Finanziaria e Tributi e neanche pubblicato ufficialmente sull’albo pretorio comunale, alcun ruolo relativo alla tari 2019.
Della situazione, questa mattina, abbiamo informato il capogruppo in Consiglio Comunale di “CARIATI UNITA” Leonardo Trento che, ha prontamente provveduto ad effettuare un accesso agli atti. Lo stesso dopo aver constatato, verificato e verbalizzato il tutto ha anche inviato una specifica segnalazione a S.E. il Prefetto di Cosenza, alla Guardia di Finanzia di Rossano, al Segretario Comunale ed al responsabile della trasparenza comunale.
Questi avvisi di pagamento, risulterebbero essere irregolari ed illegittimi anche perché, contravvenendo alle disposizioni dell’art. 1, c. 692 della Legge n. 147 del 27.12.2013 e dell’art. 26 del Regolamento Comunale TARI (Delibera di CC n. 50/2014) ed s.m.i, sono carenti della necessaria indicazione e firma dell’Incaricato Comunale Responsabile del Procedimento.
Ciò è tanto più grave perché, con delibera di G.M. n.263 del 21/12/2016 sono stati nominati i funzionari responsabili dei tributi comunali e con determina n.62 del 08.05.2019, sono stati designati i responsabili di servizio e di procedimento dell’area finanziari e tributi.
Bisogna rimarcare che, all’affidamento della riscossione dei tributi all’ex EQUITALIA consegue un’evitabile costo per il Comune e, soprattutto, per i cittadini. Tale servizio, se ben organizzato e programmato, si sarebbe potuto espletare tranquillamente per il tramite del personale comunale.
Le “bollette” di pagamento TARI 2019, inoltre, risultano essere immotivate, poco chiare, incomprensibili e sprovviste delle necessarie informazioni che un regolare avviso di pagamento richiede. In esse, non sono riportati, con precisione e chiarezza, le tariffe applicate, i conteggi che determinano “il quantum” richiesto ai cittadini, i deliberati di Consiglio Comunale di approvazione delle tariffe applicate e la determina di approvazione del ruolo TARI 2019. Dagli avvisi non si evince neanche a chi rivolgersi per eventuali informazioni, chiarimenti, disguidi ed annullamenti.
Questa situazione certifica l’inadeguatezza a gestire i tributi e le finanze comunali, da parte di questa maggioranza comunale ed in particolare dalla Giunta Comunale, incapace di gestire un ufficio quale quello dei tributi, totalmente “svuotato” e non in grado di dare risposte ai cittadini.
L’immobilismo, la noncuranza della amministrazione comunale cariatese, la carenza di programmazione, di controllo e di indirizzo politico-amministrativo, stanno gravemente danneggiando non solo i cittadini, le casse del comune ma anche l’immagine stessa della città.
Questa Amministrazione Comunale scarica, indistintamente, le conseguenze delle proprie inefficienze ed irresponsabilità sulle spalle dei cariatesi.
Tutto ciò dimostra che la maggioranza comunale non ha mai voluto adottare serie ed efficaci misure di riorganizzazione degli Uffici e dei Servizi comunali, né ha mai voluto affrontare in modo adeguato la lotta all’evasione tributaria che, con tale “strabbico” modo di amministrare, ne viene addirittura agevolata.
Con questa gestione comunale, ad oggi, non si è intravisto alcun risultato positivo in termini di risanamento economico-finanziario del bilancio comunale, anzi, la situazione è precipitata vertiginosamente.
Della procedura di “DISSESTO COMUNALE” si sono perse le tracce, mentre cresce un nuovo “buco di bilancio”, il disavanzo si ingrossa e tanti creditori comunali aspettano, giustamente, di essere pagati da anni.
La strategia ormai è chiara: stare seduti sulla poltrona a tutti i costi, infischiandosene di Cariati e dei cariatesi, i cui problemi, invece, continuano ad aggravarsi in maniera irrecuperabile.
Il comune ritiri immediatamente tutti gli avvisi di pagamento, relativi alla TARI 2019, inviati ed ancora da notificare!

CARIATI 15/11/2019
DOTT. Francesco COSENTINO
COMMISSARIO CITTADINO FORZA ITALIA – CARIATI

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta