CROSIA. ECCO LA SQUADRA DEL SECONDO GOVERNO RUSSO

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Saranno quattro gli assessori e altrettanti i consiglieri comunali con delega

CROSIA (Cs) – Giovedì, 6 Giugno 2019 – Pochi minuti fa il sindaco Antonio Russo, nella sede municipale di Crosia, ha firmato i decreti di nomina della nuova squadra di Governo. Uno staff politico che coadiuverà il Primo cittadino nel solco di quell’azione amministrativa avviata nel 2014 e che oggi, dopo il sostegno plebiscitario delle urne, potrà avere seguito e fare leva sulla forza delle idee e del conseso. Russo: «Subito a lavoro per proseguire il lavoro avviato dal buon governo della nostra Città».

Ecco le deleghe assessorili:

Gemma Cavallo: Vicesindaco e Assessore con delega all’Istruzione, alla Cultura, ai rapporti con la Scuola e le Università, e alle Pari Opportunità;

Serafino Forciniti: Assessore con delega all’Ambiente e Nettezza urbana, alle Politiche per la Raccolta differenziata, al Verde pubblico e alla Manutenzione;

Giovanni Greco: Assessore con delega all’Urbanistica, alla Viabilità, alla Toponomastica, all’Assetto territoriale e alla Protezione civile;

Paola Nigro: Assessore con delega al Bilancio, alla Programmazione economica, al Patrimonio e alle alienazioni; all’Esternalizzazione e agli Affari legali;

I Consiglieri comunali delegati:

Maria Teresa Bollini: Consigliere comunale delegato per i Piani e progetti di sviluppo agricolo e forestale, per i rapporti con il Centro sperimentale Arsac;

Emilio Cinelli: Consigliere comunale delegato alle Politiche per il lavoro e per il Pubblico impiego;

Giuliana Murrone: Consigliere comunale delegato alle Attività produttive, alle Fiere e ai Mercati, al Randagismo;

Francesco Russo: Consigliere comunale delegato al Turismo, agli Eventi culturali, allo Spettacolo e alle Tradizioni, al Marketing territoriale, al Centro storico, allo Sport e alle Politiche giovanili.

©CMPAGENCY

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta