Conclusa la Seconda Edizione della Masterclass in cinematografia: Un grande successo.

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Grande successo per la Seconda Edizione della Masterclass in cinematografia “Dall’idea al film in sala”, che si è tenuta presso il Cinema-teatro di Cariati l’11 e 12 aprile.
Gli organizzatori, ovviamente, fanno sapere che Il progetto “Ciak, formazione talenti” prosegue, e per i ragazzi ci saranno moltissime soddisfazioni a livello Nazionale.

Ottima riuscita. E’ proprio il caso di dirlo per l’Associazione Culturale di Volontariato “Tutto ciò che è Vita” di Cariati. Il sodalizio culturale, in partnerschip con L’U.di.Con provinciale di Cosenza -. rappresentato da Ferruccio Colamaria – , con l’I.I.S. Di Cariati e con il Comune di Cariati, hanno dato vita a questa importante seconda tappa del progetto “Ciak, formazione talenti”, che mira alla ricerca e alla promozione dei talenti nei giovani del territorio, per contrastare e prevenire la devianza giovanile, la dispersione scolastica e i reati connessi al cattivo utilizzo degli strumenti informatici.

Tale progetto è supportato dalla ricerca e dall’apporto scientifico della prof.ssa Diana Olivieri, docente di Criminologia Minorile e Sociologia della Devianza, nonché Direttrice del Comitato Scientifico dell’AcVita “Tutela del minore e formazione dei talenti per il contrasto dei fenomeni di devianza giovanile”, coadiuvata dal referente scientifico e vice presidente dell’AcVita, Giuseppe Bruno, criminologo e cultore universitario della materia alle cattedre di Criminologia Minorile e Sociologia della devianza.

Oltre 300 partecipanti, tra cui studenti degli istituti superiori, docenti e interessati al settore cinematografico, provenienti dalle province di Cosenza e Crotone, hanno raggiunto il cinema-teatro di Cariati per partecipare alla Masterclass “dall’idea al film in sala”. Dove hanno potuto apprendere: come si sviluppa un’idea in una sceneggiatura ( per un lungo, medio o cortometraggio); allo stesso tempo hanno ricevuto le giuste nozioni tecniche per realizzare un prodotto video-audio, grazie alla partecipazione come formatore, di Giulio Capanna.

Ovviamente, non è mancata la parte di recitazione in senso stretto, affidata agli attori Gianmarco Tognazzi e Federico Perrotta, che hanno potuto dimostrare le varie dimensioni in cui un Attore deve sapersi adeguare. Molta è stata l’interazione dei ragazzi, che hanno potuto rivolgere domande e avere chiarimenti, ma anche consigli su come intraprendere questa difficile carriera.

Ovviamente, non è mancato il colpo di scena durante la “due giorni”. Infatti, lo sceneggiatore Filippo Ascione ha riservato per i partecipanti della masterclass una sensazionale sorpresa, ovvero avranno la possibilità di realizzare un cortometraggio nei due mesi successivi, avendo a disposizione un gruppo facebook per l’opportuna interazione con i formatori, al fine di creare al meglio il prodotto finale. E successivamente, durante un Festival, che si svolgerà sempre sul nostro territorio, i cortometraggi realizzati saranno visionati da una giuria di esperti. E i migliori saranno venduti ai principali canali di distribuzione, televisiva e cinematografica, nazionali.

Sempre nella Masterclass, tra i formatori, era presente il produttore e distributore internazionale Jacopo Capanna che nell’occasione ha presentato in anteprima nazionale il suo libro “Gentiluomini di fortuna”, Ensamble editore. E così commenta il risultato della Masterclass: “Appena rientrato a Roma ed appena ri-immerso nella quotidianità della vita di lavoro, anche se il mio lavoro non ha niente di routine, sento già che mi manca il calore dell’accoglienza straordinaria che ho avuto modo di sperimentare durante i due giorni della Master Class di Cariati. Il calore da solo, però, non sarebbe stato sufficiente, sono rimasto colpito anche dalla professionalità di tutti gli organizzatori (conosco bene le difficoltà dell’organizzazione di un’anteprima) , ma soprattutto della, direi, eccezionale qualità degli interventi degli allievi e dei professori che hanno partecipato numerosissimi alla due giorni. Avevo paura di trovarmi davanti essenzialmente dei ragazzi più interessati ai telefonini che a quello che veniva detto sul palcoscenico. Sensazione completamente errata ! Ho trovato calore, partecipazione, interesse, cultura diffusa e grande proprietà di linguaggio . Domande mai banali ed attenzione alle risposte . Complimenti a loro, ma soprattutto ai loro professori con cui ho avuto modo di scambiare due parole, sempre appropriate . Non avrebbero potuto fare di meglio. Grazie a Cariati, grazie a Corigliano e grazie a tutti gli istituti dei centri vicini. Spero di tornare presto nella vostra splendida terra”.

Infine, così commenta l’ottima riuscita della Masterclass il presidente dell’Acvita Eugenio Fortino : “come Associazione dobbiamo ritenerci soddisfatti dei risultati ottenuti, poiché la Masterclass rappresenta un’autentica opportunità di crescita per i giovani calabresi. In questo momento abbiamo avviato una rivoluzione culturale per risollevare le sorti di questo territorio, .favorendo la promozione e la ricerca del talento nei più giovani, che rappresentano i cittadini del domani. Desidero ringraziare di cuore, tutti i soci che si sono prodigati attivamente alla buona riuscita dell’evento; gli ospiti della Masterclass, che hanno preso a cuore la nostra missione. Inoltre poi voglio ringraziare le Istituzioni, gli sponsor, le strutture ricettive di Cariati, Jonica radio e un ringraziamento particolare va all’U.di.Con. provinciale di Cosenza, con cui porteremo avanti tantissime altri progetti”.

L’UFFICIO STAMPA

 

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta